Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Bandiera Verde, premiati i 16 assi della nuova agricoltura

Terra e Gusto
Bandiera Verde, premiati i 16 assi della nuova agricoltura
© ANSA

Un vecchio castagneto da frutto ricevuto in eredità e recuperato da un giovane cuneese. L'entusiasmo di un 25enne che ha ripristinato l'antica tradizione vitivinicola del Canavese grazie alle moderne tecnologie sostenibili riscattando 4 ettari dall'avanzare del bosco. La sfida di una neo laureata che torna nel suo Salento, restaura una masseria che diventa polo culturale e agriturismo di pregio. Marco, Lorenzo e Fabiana sono tra i 16 campioni della nuova agricoltura italiana, vincitori di 'Bandiera Verde 2019', 17esma edizione del premio promosso da Cia-Agricoltori Italiani e consegnato nella Protomoteca del Campidoglio. Sono stati assegnati anche 3 riconoscimenti a Comuni rurali virtuosi e 2 Premi speciali.
Il segreto del successo delle aziende premiate sta nel ritorno dei giovani imprenditori alle radici e nel forte legame con il territorio, grazie ad un'agricoltura innovativa che non tradisce la sua missione di tutela dell'ambiente e di valorizzazione di aree a rischio di abbandono. Non a caso sono quasi 60 mila le realtà agricole italiane condotte da under 35. Un altro tratto distintivo delle aziende vincitrici è il legame con la sostenibilità, dove l'Italia tra i Paesi Ue agricoli vanta il minor numero di prodotti con residui chimici oltre i limiti di legge: appena lo 0,8% del totale. "I nostri premi Bandiera Verde - ha detto il presidente nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino - dimostrano ancora una volta l'evoluzione della figura dell'agricoltore come imprenditore multitasking, capace non solo di produrre dai campi ma di preservare il territorio e qualificarlo attraverso la custodia delle tradizioni rurali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X