Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Uva tavola, è poca per il maltempo e i prezzi salgono del 10%

Per colpa del clima cala la produzione dell'uva da tavola e i prezzi aumentano del 10% rispetto allo scorso anno. Lo segnala Bmti, Borsa merci telematica italiana, nel precisare che le condizioni climatiche avverse del periodo tardo primaverile, caratterizzato da piogge e grandinate, hanno determinato un taglio della produzione, influenzando negativamente la dimensione degli acini e la morfologia dei grappoli. Una situazione che ha riguardato soprattutto la produzione estiva e in particolare la varietà Vittoria, uva bianca da tavola il cui periodo va dal mese di giugno al mese di settembre.

Anche le varietà autunnali stanno avendo quotazioni leggermente più alte rispetto alle annate passate, fa sapere Bmti, ma il bel tempo della seconda parte del periodo estivo ha portato ad un notevole miglioramento della qualità organolettica e soprattutto del contenuto zuccherino del prodotto. Non è l'uva dall'aspetto più bello degli ultimi anni, assicura Bmti, ma sicuramente è la più dolce.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X