Mercoledì, 26 Giugno 2019

Centinaio, insistiamo su un nuovo storytelling del Made Italy

Terra e Gusto
Il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio
© ANSA

ROMA - Presentare i prodotti Made in Italy raccontandone la storia e quella del territorio che c'è dietro ogni prodotto. Ma in un modo nuovo perché è il momento giusto: "Siamo in vento favorevole. Sia per quanto riguarda l'agroalimentare sia per il turismo", ha detto il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio a Milano a Cibo a Regola d'Arte 2019, l'evento a cura del Corriere della Sera, dedicato al mondo della cucina.

Sul turismo, ha detto Centinaio, "l'idea che abbiamo è quella di aprire un'agorà al Ministero, dove all'interno del mondo del turismo noi vorremmo inserire anche tutto il mondo della ristorazione e anche i pubblici esercizi in generale, avere una serie di incontri a tema dove si andrà a ragionare su quelle che possono essere le necessità che hanno i vari settori che gravitano intorno al turismo in modo da fare una legge quadro a livello nazionale per potere andare nella direzione che chiedono le associazioni di categoria".

"C'è una fame di ristorazione italiana in giro per il mondo e di conseguenza sono convinto che opportunità come queste, finché siamo sulla cresta dell'onda a livello internazionale, dobbiamo coglierle per evitare che altri vadano a occupare spazi che noi non riusciamo a fare nostri", ha continuato il ministro.

"La cosa su cui stiamo lavorando è quella di andare tutti insieme all'estero in modo strutturato, facendo massa critica, orgogliosi di quello che abbiamo. Dobbiamo presentare i nostri prodotti raccontando la storia del prodotto, la storia del territorio che c'è dietro quel prodotto. Dobbiamo essere orgogliosi delle nostre eccellenze, non diamolo per scontato. Dobbiamo far sì che i prodotti dell'agroalimentare italiano vengano conosciuti il più possibile in tutto il mondo, arrivare il più lontano possibile".

"Lo Stato Italiano è dalla parte di chi produce qualità. Insistiamo su un nuovo storytelling del Made in Italy", ha concluso Centinaio. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X