Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo, 10 Paesi in gara

Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo, 10 Paesi in gara

Terra e Gusto
© ANSA

SAN VITO LO CAPO (TRAPANI) - Il ventesimo Cous Cous Fest, Festival internazionale dell'integrazione culturale, prende il via domani a San Vito Lo Capo per chiudersi il 24 settembre. Dieci i paesi in gara: Angola, Costa d'Avorio, Francia, Israele, Italia, Marocco, Palestina, Senegal, Stati Uniti e Tunisia. "Da rassegna di enogastronomia il Cous Cous Fest è diventato oltre dieci anni fa - ha spiegato Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo - festival dell'integrazione culturale. Un'intuizione di quello che sarebbe successo pochi anni dopo, quando l'emergenza legata ai fenomeni migratori sarebbe diventata una priorità internazionale". Due le competizioni di cucina: quella che vedrà sfidarsi 6 chef, sabato e domenica, per il Campionato italiano Bia CousCous, e il Campionato del mondo che vede in campo chef da dieci Paesi, giudicati da una giuria popolare e da una tecnica, guidata da Joe Bastianich.

Per i cooking show, degustazioni con gli stellati Pino Cuttaia e Claudio Sadler, l'oste e cuoco Filippo La Mantia, Giorgione (Gambero Rosso Channel) e Sergio Barzetti (Prova del cuoco).

Novità di quest'anno sono i Celebrity Cous Cous, due momenti in compagnia di Nino Frassica e Mario Venuti che vestiranno i panni degli chef e presenteranno le loro ricette. Per i bambini c'è l'appuntamento con la blogger Chiara Maci mentre per lo shopping c'è l'Expo village. L'edizione sarà patrocinata dal World Food Programme Italia, organizzazione umanitaria impegnata nella lotta alla fame nel mondo: il 22 settembre alle 16 Filippo La Mantia firmerà un cous cous "solidale" il cui ricavato andrà ai bambini bisognosi del mondo. Tra le altre novità di quest'anno, la possibilità di acquistare, on-line sul sito couscousfest.it, i ticket di degustazione e dei cooking show. Nelle "Case del cous cous", i tradizionali punti di degustazione, ci saranno oltre 30 ricette da assaggiare. La sera, gli approfondimenti con Cafè le cous cous, i talk show condotti da Marzia Roncacci, giornalista del Tg2, e dieci concerti e spettacoli. Domani si comincia con Jarabe De Palo, il gruppo spagnolo che festeggia il ventennale della sua carriera e i 50 anni del suo leader, Pau Dones. Il calendario dei concerti prosegue poi con Levante (16 settembre), Nino Frassica & Los Plaggers band (17), Mario Venuti (18), Niccolo' Fabi (19), Fabrizio Moro (20), Samuel (21), Francesco Gabbani (22), Joe Bastianich Project e dee-jay Fargetta (23) e Paolo Migone (24). 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X