Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto 150 anni della Galleria, ristoranti storici Milano in festa

150 anni della Galleria, ristoranti storici Milano in festa

Terra e Gusto
Risotto alla milanese firmato Savini
© ANSA

Nel Galleria-Day, le celebrazioni che il 13 settembre celebrano la nascita nel 1867 della Galleria Vittorio Emanuele II con una cena di beneficienza, già sold out, che si terrà lungo i quattro bracci con 91 tavoli per 900 ospiti, anche i due storici ristoranti meneghini Savini e Biffi festeggiano i loro primi 150 anni di attività.

Il proprietario del Biffi, Tarcisio De Bacco, offrirà un aperitivo ai primi 150 milanesi tra i le migliaia che ogni giorno godono dell'atmosfera unica della Galleria Vittorio Emanuele II. Per l'occasione è stato studiato un menu ad hoc dallo chef Vitangelo Galluzzi che, con i suoi piatti, interpreterà oltre un secolo e mezzo di storia del locale col contributo di Masi Agricola, marchio leader dell'Amarone Classico in Valpolicella, partner storico di Biffi. Era il 15 settembre 1867 quando, ultimati i lavori in Galleria in onore del Re Vittorio Emanuele II e per festeggiare l'annessione della Lombardia al Piemonte, il Biffi, l'unico ristorante aperto fin dal giorno dell'inaugurazione, inaugurò al centro della Galleria, nell'Ottagono, sotto l'affresco dell'Africa di Pagliano con diverse vetrine del pianterreno e un primo piano. All'epoca, Paolo Biffi era uno dei pochi milanesi a potersi permettere l'affitto del suo caffè-ristorante Biffi, che fu il primo locale pubblico a dotarsi di luce elettrica. Era il 1882 e da allora il ristorante iniziò ad essere frequentato da musicisti, letterari ed artisti, come Hemingway e Toscanini.

"Ringraziare Milano e i milanesi per questi anni di attività trascorsi nel cuore della nostra città è il minimo che potessimo fare - ha commentato Tarcisio De Bacco, proprietario del Biffi.- È grazie a loro se Biffi oggi è un simbolo cittadino riconosciuto a livello mondiale, ed è con tutti loro, idealmente, che vogliamo festeggiare i nostri primi 150 anni".

Altro luogo-simbolo di Milano è Savini. Tre piani, di cui il Ristorante al primo piano, in uno storico edificio affacciato proprio sulla Galleria dal 1867. "Siamo molto orgogliosi di poter partecipare a questo evento - commenta Sebastian Gatto, CEO Savini - non solo perché è una cena a scopo benefico, ma anche perché anche il ristorante Savini festeggia quest'anno i 150 anni, essendo nato esattamente nel momento in cui la Galleria ha iniziato ad ospitare i primi negozi e caffè. Una storia, quella nostra e della Galleria che - conclude Gatto - non può essere separata. Entrambi sono simboli di Milano e hanno contribuito a rendere il centro della città un punto di riferimento per i Milanesi, non solo nel '900 ma tutt'oggi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X