Sabato, 02 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Marzotto al fianco di Sanna per sviluppo cantina Mesa

Marzotto al fianco di Sanna per sviluppo cantina Mesa

Terra e Gusto
© ANSA

 ''La famiglia Marzotto e la famiglia Sanna lavorano insieme per portare con maggior forza nel mondo i prodotti della Sardegna, in particolare i suoi nobili vitigni: Vermentino, Carignano del Sulcis e Cannonau. Due famiglie accomunate dalla identica passione per il vino e da una costante tensione all'innovazione''. Così Santa Margherita Gruppo Vinicolo commenta l'acquisizione della la quota di maggioranza di Cantina Mesa, a Porto Pino, nel Sulcis Iglesiente. Cantina Mesa, è stata fondata da Gavino Sanna, uno dei maestri della comunicazione moderna, che manterrà una quota importante ed un ruolo di rilievo nella NewCo.

Grazie ad una moderna cantina, ed alla grande cura dei suoi vigneti, circa 70 ettari, Cantina Mesa è una delle protagoniste della rinascita e della riscoperta dei grandi vini della Sardegna, con una produzione annua di quasi 750 mila bottiglie ed un fatturato atteso nel 2017 di circa 4 milioni di euro. «Con l'ingresso della famiglia Marzotto, cui ci lega una profonda amicizia, per Cantina Mesa si apre una nuova stagione di crescita - sottolinea Gavino Sanna -. Abbiamo posto le basi per una grande proiezione internazionale dei nostri vini''.

«Cantina Mesa è un gioiello del nostro Mediterraneo: cercavamo da tempo un'opportunità in Sardegna, terra di grande vocazione, che merita investimenti per uno sviluppo internazionale, per la qualità e autenticità delle sue genti, terre e vini - aggiunge Gaetano Marzotto, Presidente di Santa Margherita Gruppo Vinicolo -. Questa collaborazione va letta come il segno della volontà del nostro Gruppo di completare la sua presenza nelle regioni italiane più vocate alla viticoltura''.

''Il nostro Gruppo allarga ulteriormente il suo perimetro con la Sardegna e con una presenza in tre vitigni dall'enorme potenziale: il Vermentino, il vino bianco per eccellenza del Mediterraneo, e due autoctoni di indiscusso valore come il Carignano del Sulcis ed il Cannonau. - evidenzia Ettore Nicoletto, amministratore delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo -. Vini che sono perfetti per i wine lover di tutto il mondo, specie le nuove generazioni''.(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X