Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Terra e Gusto

Home Terra e Gusto Condizioni meteo estreme abbattono rese grano fino al 40%

Condizioni meteo estreme abbattono rese grano fino al 40%

Terra e Gusto
Nuove varietà di grano nate dalla collaborazione fra contadini etiopi e genetisti, nell'esperimento condotto in Etiopia e coordinato dall'Italia (fonte: Scuola Superiore Sant'Anna)
© ANSA

BRUXELLES - Le condizioni meteorologiche estreme, come stress termico, siccità o precipitazioni eccessive, possono incidere sulla produzione di grano con variazioni delle rese fino al 40% da un anno all'altro. Lo afferma un rapporto del Centro Comune di Ricerca della Commissione europea, che ha costruito un indicatore ad hoc per misurare l'impatto del clima sulla produzione del cereale. "Nel 2010 il grano ha contribuito al 20% delle calorie consumate nel mondo - ricorda una nota del Ccr - e ha pertanto un ruolo importante nella sicurezza alimentare". A fronte dei cambiamenti climatici è quindi "sempre più urgente" identificare l'effetto degli eventi meteo estremi, per "garantire la stabilità del mercato e la sicurezza alimentare globale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X