Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Scienza e Tecnica

Home Scienza e Tecnica Spettacolare nascondino all’alba tra Luna e Marte

Spettacolare nascondino all’alba tra Luna e Marte

Scienza e Tecnica
Spettacolare ‘nascondino’ all’alba tra Luna e Marte (fonte: Uai)
© ANSA

Spettacolo all’alba dell'8 dicembre tra Marte e Luna, con il pianeta in opposizione e massima luminosità che scomparirà per qualche minuto coperto dalla Luna piena. Una rara occultazione facilmente visibile a occhio nudo in concomitanza con le prime luci dell’alba. In vista dell’evento, alle 18:30 del 7 dicembre lo spettacolo online ‘Marte contro Luna’, organizzato dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), invece dalle 5 del mattino dell'8 la diretta con il Virtual Telescope, entrambi in diretta anche sul canale Scienza e Tecnica di ANSA.“Sarà uno spettacolo imperdibile, molto bello ed evidente, facile da identificare e ben visibile ad occhio nudo”, ha commentato Paolo Volpini, dell'Unione Astrofili Italiani (Uai). L’occultazione di Marte in programma all’alba di domani consiste nel passaggio della Luna che per qualche minuto coprirà la vista del pianeta Marte, un fenomeno piuttosto raro che sarà impreziosito da due ulteriori coincidenze: la Luna piena e la massima luminosità di Marte che si trova in questi giorni in opposizione e alla minima distanza dalla Terra.

L’inizio dell’occultazione dipenderà dal luogo di osservazione – da Milano alle 6:10, Roma 6:15, Palermo 6:20 – e si concluderà dopo circa 50/55 minuti quando, dopo essere stato ‘cancellato’, Marte ricomparirà nel cielo.Ovviamente sarà solo uno scontro apparente frutto della prospettiva, la Luna si trova infatti ad appena 380mila chilometri dalla Terra, mentre Marte, in questo periodo, è a circa 80 milioni di chilometri di distanza. 

Marte contro Luna, alle 18,30 del 7 sicembre la diretta dell'Inaf
Dalle 18.30 diretta dell'ultima puntata dell'anno della serie "Il cielo in salotto" con lo spettacolo "Marte contro Luna". E' prevista la partecipazione dei telescopi dell'Inaf di Roma e Palermo, che osserveranno (meteo permettendo) Marte e la Luna. Tra i temi della serata, il presente e futuro dell'esplorazione marziana, la possibilità di forme di vita sul pianeta rosso e l'immancabile celebrazione dell'anniversario della missione Apollo.

L'osservazione in diretta con il Virtual Telescope

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X