Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Scienza e Tecnica

Home Scienza e Tecnica Ora in orbita oltre metà flotta dei satelliti Starlink per internet

Ora in orbita oltre metà flotta dei satelliti Starlink per internet

La flotta di satelliti Starlink per l’Internet globale della SpaceX ha ora superato la metà delle unità previste: con i due lanci consecutivi di 53 satelliti ciascuno avvenuti venerdì 13 e sabato 14 maggio, ha raggiunto il numero di 2.600 sui 4.408 previsti, e un nuovo lancio in programma per oggi – con partenza alle 12,20 ora italiana dal Kennedy Space Center della Nasa – farà ulteriormente avanzare la flotta a 2.653. Di questi sarebbero attualmente funzionanti 2.321 veicoli, secondo un conteggio non ufficiale dell’astrofisico Jonathan McDowell.
 La rete Starlink è già disponibile in 32 Paesi ed è di gran lunga la flotta di satelliti più grande mai messa in orbita: la rivale OneWeb si colloca al secondo posto con largo distacco, avendo lanciato 428 delle 648 unità previste. L’obiettivo dell’azienda di Elon Musk, dopo aver completato il dispiegamento della flotta di prima generazione, sarà quello di raggiungere quota 42.000 satelliti: saranno distribuiti su cinque diversi gusci orbitali intorno alla Terra, a diverse altitudini e inclinazioni.
Il nuovo lancio in programma per la giornata odierna costituisce la 21esima missione dell’anno per la SpaceX. Il team inizierà a caricare il cherosene super-refrigerato, i propellenti di ossigeno liquido e l’elio pressurizzante nel razzo Falcon 9 circa mezz’ora prima del conto alla rovescia per la partenza. Negli ultimi sette minuti i motori principali saranno sottoposti alla normale procedura di raffreddamento, nota come ‘chilldown’, per poi accendersi nei tre secondi finali, così da raggiungere il massimo livello di spinta. L’obiettivo è liberare il carico di 53 satelliti ad un’altitudine tra i 305 e i 318 chilometri: il resto del lavoro sarà fatto dai propulsori a bordo dei satelliti, che gli permetteranno di raggiungere un’orbita circolare 540 chilometri sopra la Terra.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X