Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Scienza e Tecnica

Home Scienza e Tecnica Buchi neri come vulcani, emettono 'fumo intergalattico'

Buchi neri come vulcani, emettono 'fumo intergalattico'

Scienza e Tecnica
Bolle di gas caldo emesso dal buco nero al centro del sistema Nest200047 (fonte: Brienza et al.)
© ANSA

I buchi neri sono come vulcani: producono bolle, anelli e filamenti di 'fumo intergalattico' che tracciano l’attività indietro nel tempo fino a 200 milioni di anni fa, rivelando il loro grande impatto sull'evoluzione del mezzo intergalattico. A osservare per la prima volta in dettaglio queste spettacolari strutture di gas caldo è stato un gruppo di ricerca internazionale che coinvolge esperti dell'Università di Bologna e dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf). I risultati sono pubblicati su Nature Astronomy.

Lo studio si è concentrato su un gruppo di una ventina di galassie, chiamato sistema Nest200047 e distante circa 200 milioni di anni luce. La galassia centrale del sistema ospita al suo interno un buco nero attivo attorno a cui sono state osservate contemporaneamente varie coppie di bolle di gas di diverse età e misteriosi filamenti di campi magnetici e particelle relativistiche con dimensioni fino a centinaia di migliaia di anni luce.

La scoperta è stata possibile grazie a osservazioni realizzate con Lofar (LOw Frequency ARray), il radiotelescopio a bassa frequenza più esteso al mondo, che è capace di catturare la radiazione prodotta dagli elettroni più antichi che possiamo captare. Questo potente strumento di ultima generazione (frutto di una grande collaborazione tra nove paesi europei) ha permesso agli studiosi di andare indietro nel tempo fino a più di 100 milioni di anni fa e ricostruire l'attività del buco nero al centro di Nest200047.

"Le nostre osservazioni mostrano come queste bolle di gas accelerate dal buco nero si espandono e si trasformano nel tempo, creando spettacolari strutture a forma di fungo, anelli e filamenti, simili a quelle create da una potente eruzione vulcanica sulla terra", dice la prima autrice dello studio Marisa Brienza, ricercatrice dell'Università di Bologna e associata Inaf.

I risultati ottenuti mostrano che l'attività del buco nero ha un forte impatto anche su scale 100 volte più grandi della galassia ospite e che può durare fino a centinaia di milioni di anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X