Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Dalla Manovra più fondi per la ricerca

Scienza e Tecnica
Dalla Manovra più fondi per la ricerca
© ANSA

Più fondi per ricerca e innovazione nella manovra economica, che prevede lo stanziamento di5 milioni in più nel 2020, 100 nel 2021 e 200 strutturali dal 2022 in poi. Via libera anche all'Agenzia nazionale per la ricerca, con il compito di monitorare e coordinare le attività di ricerca, di assicurare l'attuazione del Programma nazionale e di "selezionare" i progetti, "privilegiando" quelli "aggregati rispetto ad aree di intervento innovative e strategiche" con l'obiettivo di promuovere "sviluppo sostenibile ed inclusivo del Paese". 

Per il ministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca, Lorenzo Fioramonti, "la creazione di una Agenzia Nazionale per la Ricerca è solo il primo passo di un percorso che proseguirà che deve portare ricerca e formazione al centro della politica economica del Paese. Con la norma inserita in Legge di Bilancio - ha scritto ancora il ministro  in un post su Facebook - l'Agenzia sarà vigilata dalla Presidenza del Consiglio e dal Miur e coordinerà i principali filoni di ricerca nazionali. Nonostante le difficoltà, la mia attività politica è rivolta a ottenere i finanziamenti necessari per questo settore strategico".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X