Domenica, 25 Agosto 2019

Un gioco online 'segue' gli inquinanti nell'atmosfera

Scienza e Tecnica
La teoria matematica del caos ha permesso di seguire la taiettoria delle particelle inquinanti nell'atmosfera (fonte: Phil Male, Pexels)
© ANSA

Un gioco online permette di prevedere i percorsi delle particelle inquinanti e delle ceneri vulcaniche nell'atmosfera per capire quanto sopravvivono prima di cadere al suolo. Si chiama RePLaT-Chaos ed è descritto sulla rivista Chaos dalla  ricercatrice ungherese Tmea Haszpra, dell'universita' Lornd Etvs, cheutilizzando la teoria matenatica del caos ha messo a punto le mappe che prevedono le traiettorie delle particelle. Il gioco online è l'aspetto curioso della ricerca, ma lo studio potrebbe aiutare a progettare particelle artificiali da disperdere nell'atmosfera per riflettere la luce del Sole e contrastare il cambiamento climatico. 

Le particelle inquinanti e le ceneri emesse dalle eruzioni vulcaniche possono avere un impatto importante sulla Terra: le prime possono viaggiare da un emisfero all'altro prima di cadere al suolo, mentre le seconde possono essere scagliate fino agli strati piu' alti dell'atmosfera e condizionare il traffico aereo restando sospese nell'atmosfera per mesi.

Per prevederne la traiettoria, la ricercatrice si è basata sulla teoria del caos, che descrive il modo in cui sistemi complessi e dinamici evolvono a partire da piccole modifiche nelle condizioni iniziali. Nel caso delle particelle sospese nell'atmosfera, i dati relativi all'origine delle particelle stati combinati con quelli del vento. Uno dei risultati più importanti della ricerca è aver visto quanto le particelle riescono a sopravvivere.

"La durata media di vita - ha detto Haszpra - può variare da 2 a 150 giorni per le particelle di cenere vulcanica. Invece, la vita media di una particella inquinante e' di circa un mese". In generale, oltre il 10% delle particelle piu' piccole sopravvive nell'atmosfera fino a un anno e oltre l'1% sopravvive per due anni. Quelle che sopravvivono piu' a lungo in assoluto sono le particelle provenienti dall'area attorno all'equatore e quelle piu' piccole di un millesimo di millimetro, che possono rimanere nell'atmosfera per anni prima di cadere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X