Mercoledì, 24 Luglio 2019

Un piccolo asteroide esploso nell'atmosfera, i frammenti nell'oceano

Un piccolo asteroide è esploso nel cielo a Sud di Porto Rico e il suo 'lampo' che appare fra le nuvole è stato fotografato dal satellite meteorologico Goes-16 dell'agenzia americana per l'atmosfera e gli oceani (Noaa). L'evento risale al 22 giugno, ma le immagini sono disponibili solo adesso, e la potenza dell'esplosione è stata calcolata fra 3 e 5 chilotoni (ossia l'equivalente di 3.000 e 5.000 tonnellate di tritolo) presso le Bermuda da una delle stazioni di sorveglianza istituite con il Trattato per la messa al bando dei test nucleari (Ctbt).

 Si calcola che i frammenti siano precipitati nell'oceano senza provocare danni. Secondo le prime analisi, condotte dall'esperto di meteore Peter Brown, dell'Università dell'Ontario Occidentale e riportata sul sito Space Weather, il segnale rilevato indicherebbe un asteroide dal diametro di pochi metri.


L'esplosione del piccolo asteroide nell'atmosfera, fotografata dal satellite (fonte: Dwayne Free of goskysentinel.com, animazione di Frankie Lucerna)

 

Secondo i dati del centro per la Nasa che studia gli asteroidi vicini alla Terra, i cosiddetti Neo (Near Earth Object), sassi cosmici di queste dimensioni esplodono nell'atmosfera in media una volta l'anno. Questo significa che l'esplosione fotografata su Porto Rico è stato un evento piuttosto raro, ma non eccezionale.

Sarà davvero molto difficile saperne di più su questo piccolo corpo celeste. I suoi frammenti, precipitati nell'oceano, non potranno infatti essere recuperati né sembra provenire dallo sciame delle Tauridi, dal quale nel 1908 era arrivato l'asteroide che ha colpito Tunguska, causando un impatto disastroso.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X