Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Pensioni: Ente medici, versamenti aggiuntivi fino 31 gennaio

Pensioni: Ente medici, versamenti aggiuntivi fino 31 gennaio

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - È l'aliquota modulare lo strumento a disposizione dei 'camici bianchi' (i medici di Medicina generale, i pediatri di libera scelta e gli specialisti esterni) per aumentare l'importo del futuro assegno pensionistico: per farlo, ricorda la Cassa previdenziale di categoria, l'Enpam, sul suo sito, "è necessario effettuare un versamento volontario a proprio carico di un'aliquota contributiva aggiuntiva compresa tra l'1% e il 5%". Dunque, si evidenzia, pagando più contributi e incrementando i propri risparmi previdenziali si 'arricchisce' la prestazione che i professionisti sanitari andranno a percepire, e "sugli importi versati è possibile beneficiare dei vantaggi fiscali della deducibilità". Per l'aliquota modulare, viene precisato, "bisogna fare domanda entro il 31 gennaio inviando un modulo alla propria Asl, e la stessa scadenza è valida per coloro che, avendo aderito negli anni scorsi, intendono ora modificare la misura dell'incremento scelto. Chi, invece, ha già presentato domanda in passato e non ha intenzione di modificare l'aliquota, non deve fare niente". Su www.enpam.it tutte le istruzioni. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X