Giovedì, 05 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere >ANSA-IL-PUNTO/Vaccini: Fincantieri, sostegno punti aziende

>ANSA-IL-PUNTO/Vaccini: Fincantieri, sostegno punti aziende

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - TRIESTE, 16 GIU - Fincantieri ha deciso di "sostenere a proprio carico l'onere derivante dalla gestione dei punti vaccinali aziendali anche per il personale impiegato dalle imprese partner". Lo ha reso noto oggi la stessa azienda con un comunicato in cui si precisa che l'intento è "di agevolare, indipendentemente dalla nazionalità, l'adesione volontaria alla campagna stessa da parte di tutti i lavoratori impegnati nel processo produttivo all'interno dei propri cantieri".
    Sempre a proposito di vaccinazioni, oggi in Friuli Venezia Giulia sono state aperte le agende per la fascia 12-15 anni, che possono così prenotare le dosi Pfizer come da autorizzazione Aifa.
    In giornata, il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, ha comunicato che a Grado da "sabato 19 giugno la guardia medica turistica per i non residenti sarà attiva da lunedì a domenica dalle ore 8 alle 20 e che il Punto di primo soccorso "dal primo luglio al 31 agosto verrà potenziato con la presenza di un medico anche durante la notte, estendendo la propria operatività dalle 20 alle 8 del mattino".
    Riccardi ha anche confermato che "il 28 giugno lo stabile della Grado impianti turistici (ex Centro Sabbiature) di viale Dante Alighieri 72 sarà messo a disposizione per la somministrazione di 250 dosi di vaccino Pfizer per il Covid-19 agli operatori turistici," e che per tutta l'estate "la campagna vaccinale proseguirà al Poliambulatorio di Grado di via Fiume 11, che dedicherà un pomeriggio alla settimana alla vaccinazione di 50 persone". "Garantire la massima sicurezza e la protezione dal Covid-19 - ha sottolineato - sono infatti elementi fondamentali per incentivare il turismo del Friuli Venezia Giulia".
    Oggi in regione su 4.640 tamponi molecolari sono stati rilevati 21 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,45%. Sono inoltre 1.418 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2 casi (0,14%). Nella giornata odierna non si registrano decessi, mentre i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 2 e quelli in altri reparti calano a 8. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X