Domenica, 09 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Covid: Msf, Usa e Ue dicano sì a sospensione brevetti

Covid: Msf, Usa e Ue dicano sì a sospensione brevetti

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 21 APR - I paesi che si oppongono allo stop ai brevetti su vaccini e materiale sanitario legati al Covid, a partire da Usa e Ue, dovrebbero cambiare posizione, permettendo a tutti i paesi di accedere alle informazioni coperte. Lo chiede l'organizzazione Medici Senza Frontiere alla vigilia di un nuovo incontro del Wto sull'argomento, previsto per domani.
    Sull'argomento, riporta il comunicato, si è registrata in questi giorni l'apertura del nuovo direttore generale del Wto, Ngozi Okonjo-Iweala, che ha chiesto ai governi di andare avanti con i negoziati sulla proposta di stop ai brevetti, portata avanti da India e Sudafrica. Anche il rappresentante per il Commercio degli Usa Katherine Tai, nonostante finora gli Stati Uniti si siano detti contrari all'apertura, ha affermato che "iniquità significative si stanno verificando nell'accesso ai vaccini tra paesi sviluppati e in via di sviluppo". "In questa pandemia siamo di fronte di nuovo al problema della scarsità di risorse, che potrebbe essere risolto diversificando la capacità di produzione e con una sospensione temporanea delle proprietà intellettuali rilevanti - afferma Maria Guevara, International Medical Secretary di Msf -. Chiediamo a tutti i paesi che si oppongono alla proposta, compresi gli Usa e l'Ue, di mettersi dalla parte giusta della storia e unirsi a quelli che già la supportano. La questione è salvare vite, non proteggere sistemi". (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X