Venerdì, 29 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Salute e Benessere

Home Salute e Benessere Coronavirus: primario Bologna, puntare su terapia precoce

Coronavirus: primario Bologna, puntare su terapia precoce

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 30 MAR - "Essere molto precoci nella terapia dovrebbe, idealmente, fare guarire il paziente più precocemente, evitare l'evoluzione verso la fase iperinfiammatoria della malattia, quindi fare risparmiare vite e ricoveri in terapia intensiva e in ospedale". Lo ha detto in una call con anestesisti e medici della terapia intensiva, il professor Pierluigi Viale, direttore di Malattie infettive del Policlinico Sant'Orsola di Bologna. Nell'incontro virtuale, Viale ha spiegato le fasi dell'infezione da Covid-19 e l'importanza di intervenire velocemente. Il video era su youtube: inizialmente con visualizzazione pubblica, poi solo 'privata'.
    "In questo momento abbiamo due obiettivi fondamentali: intercettare i pazienti nella fase uno, la fase di malattia iniziale, e metterli subito in trattamento con terapia anti-virale. Se il paziente evolve verso la fase iperinfiammatoria, l'obiettivo è intercettarne precocemente l'inizio per evitare di trovarsi di fronte a casi in cui, probabilmente, il contenimento della risposta infiammatoria eccessiva è molto difficile da fare".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X