Venerdì, 24 Maggio 2019

Vaccini: Rimini, segnalati a Procura 10 casi non in regola

Salute e Benessere
© ANSA

(ANSA) - BOLOGNA, 24 APR - Il Comune di Rimini ha inviato alla Procura la "segnalazione di dieci casi di alunni che continuano a frequentare scuola o nidi di infanzia pur non essendo in regola con gli obblighi vaccinali". Lo comunica l'Amministrazione. All'indomani del 10 marzo - data entro cui regolarizzare i piccoli con gli obblighi vaccinali fissati dalla legge - il Comune aveva avvisato i genitori che i figli per i quali non era stata presentata la documentazione non avrebbero più potuto frequentare nidi e scuole dell'infanzia, e che vi sarebbe stata segnalazione all'Ausl e alla Procura.
    "In un quadro nazionale colpevolmente incerto - commenta Mattia Morolli, assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini - Rimini continua ad andare avanti, fino in fondo, consapevole della necessità per la salute pubblica degli obblighi vaccinali previsti dalla vigente legge Lorenzin".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X