Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Mercedes svela le nuove Classe A e Classe B

Mercedes svela le nuove Classe A e Classe B

La nuova filosofia di Mercedes che vede il Marchio puntare su auto “upperlevel” si concretizza con l’arrivo delle nuove Classe A e Classe B. Proporzioni perfettamente equilibrate, minuziosa cura dei dettagli nel design, e una gamma di modelli rigorosamente orientata ai desideri dei clienti: la nuova Mercedes-Benz Classe A, sia nelle versione hatchback che sedan, porta una ventata di novità nel segmento delle compatte. La nuova Classe B nasce per distinguersi.

Proporzioni sportive uniche ed interni versatili rendono la nuova Sports Tourer pronta per le piccole e grandi avventure della vita quotidiana. A e B, due vetture dal carattere diverso ma con molti punti in comune: a cominciare dalla tecnologia con l’ultimo aggiornamento del sistema MBUX che convince per design e prestazioni. Un'altra novità è l'integrazione di un sensore di impronte digitali, che dovrebbe essere disponibile dal 1° trimestre del 2023, per l'identificazione e l'autorizzazione del conducente.

Naturalmente, la connettività con gli smartphone tramite Apple Carplay o Android Auto Wireless è scontata. Per una maggiore connettività è stata aggiunta un'altra porta USB-C e la potenza di ricarica tramite USB è stata nuovamente aumentata. L'assistente vocale “Hey Mercedes” diventa ancora più veloce nella capacità di apprendimento, nel dialogare e nell’interazione. Alcune azioni, ora, possono essere attivate anche senza pronunciare la famosa frase “Hey Mercedes!”. L'assistente vocale MBUX può anche spiegare e assistere il proprietario nelle funzioni del veicolo, come ad esempio: la ricerca della cassetta di pronto soccorso o la connessione tra smartphone e veicolo. Gli interni sono stati rivisti, arricchiti: console high tech, due schermi da 10”25 con un look wide-screen o uno da 7” e il secondo da 10”,25; volante in pelle di nappa, cambio automatico di serie a 7 o 8 rapporti DCT (secondo il modello) e telecamera posteriore.

Aggiornato anche il pacchetto di assistenza alla guida con il sistema di mantenimento della corsia che ora viene controllato in modo molto più confortevole utilizzando il controllo attivo dello sterzo invece della frenata unilaterale In comune tra Classe A e B anche la tecnologia LED per i gruppi ottici anteriori e posteriori, la nuova griglia del radiatore “Star Pattern”, il diffusore posteriore, e i cerchi: solo in lega e fino alla misura di 19”. Nuove colorazioni, compreso il programma Manufaktur, fino ad ora riservato alle top di gamma, per una personalizzazione realmente “tailor made”. 7 i livelli di allestimento.

Disponibili entrambe con motorizzazioni elettrificata a benzina da 136 a 224 cavalli, sono dotati di un sistema elettrico ausiliario di bordo a 48 volt che supporta con 10 kW di potenza in più l'avvio. Nella versione ibride plug-in la batteria ad alta tensione è stata nuovamente migliorata, in modo che il maggiore contenuto di energia utilizzabile porti a un aumento dell'autonomia elettrica. La potenza del motore elettrico è stata aumentata di 5 kW e raggiunge ora una potenza di 80 kW. I motori Diesel in gamma sono 4 cilindri da 116 a 190 cavalli. Motori rispettosi per l’ambiente e parsimoniosi: fino a 20 chilometri con un litro. La sola Classe A è disponibile anche nella versione AMG: A35 4Matic e A45s 4Matic+ rispettivamente con 306 e 421 cavalli. I prezzi delle vetture verranno comunicati prossimamente

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X