Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Auto: studio T&E, al 2030 e-fuels solo nel 2% dei serbatoi

Auto: studio T&E, al 2030 e-fuels solo nel 2% dei serbatoi

Motori
© ANSA

Nel 2035 in Europa la disponibilità di carburanti sintetici sarà talmente limitata da alimentare 5 milioni di veicoli, il 2% delle auto in circolazione. Sono le conclusioni di un'analisi della Ong Transport & Environment, basata su dati dell'industria della raffinazione. Chi si oppone allo stop alle auto a benzina e diesel nel 2035 sostiene una deroga per i carburanti sintetici (fatti con CO2, idrogeno ed elettricità), adattabili ai motori tradizionali, ma con impatto ambientale inferiore.
    "I veicoli alimentati dai carburanti sintetici hanno un impatto ambientale decisamente superiore a quello delle auto elettriche", si legge in una nota di T&E, "A partire dal 2030 queste ultime emetteranno il 53% di CO2 in meno rispetto ai mezzi che utilizzano gli e-fuels".
    "I carburanti sintetici vengono presentati come una soluzione carbon-neutral per decarbonizzare la flotta esistente - dichiara la direttrice di T&E Italia Veronica Aneris - ma sono gli stessi dati dell' industria a mostrare che essi saranno in grado di alimentare solo una minima parte delle auto in circolazione". "I legislatori - conclude - chiudano la porta a questo cavallo di Troia dell'industria fossile". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X