Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori GMC Canyon AT4X 2023, pick-up che non teme il fuoristrada

GMC Canyon AT4X 2023, pick-up che non teme il fuoristrada

Motori
© ANSA

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Sarà disponibile agli inizi del 2023 il nuovo Gmc Canyon AT4X, considerato dagli esperti del settore pick-up per fuoristrada come il più avanzato light truck di taglia media per l'off-road. Con questo nuovo modello - che è strettamente imparentato con lo Chevrolet Siverado, altro brand del gruppo General Motors - Gmc intende ridefinire le sue proposte per il mondo dei privati (fino ad oggi la marca ha operato soprattutto nel mondo professionale e del lavoro, anche pesante) e soprattutto per gli appassionati del fuoristrada.
    Come richiede il mercato, Canyon AT4X ha un nuovo look esterno audace, interni completamente rivisti e una serie di equipaggiamenti per il fuoristrada estremo che ne fanno un veicolo capace di affrontare e superare le avversità dei percorsi più duri, Sotto al cofano, Gmc Canyon AT4X ha un motore turbo 2.7 con 310 Cv, valore best-in-class, e una coppia elevata la cui erogazione (583 Nm) è ottimizzata per muoversi su terreni irregolari, il tutto con prestazioni migliori rispetto al motore V6 3.6 in uscita.
    Su Canyon debuttano gli ammortizzatori Multimati DSSV dotati di tre distributori separati per controllare lo smorzamento e tre camere collegate per il flusso del fluido interno. Il sistema include una valvola unica progettata specificamente per applicazioni fuoristrada. che si attiva quando la corsa della ruota si sposta al di fuori del campo di movimento operativo definito 'strada normale'. Ciò fornisce uno smorzamento aggiuntivo durante la corsa estesa della ruota e le compressioni ad alto impatto.
    Oltre all'ampia placca protettiva anteriore per impieghi gravosi, Canyon 2023 è fornito con uno scudo per la scatola 'transfer' più grande e protezioni per i braccetti. Di serie anche un kit telaio fuoristrada che include un sollevatore da 2 pollici installato in fabbrica e una carreggiata allargata da 3,5 pollici. Ciò conferisce a Canyon un'altezza da terra standard di 9,6 pollici e un angolo di approccio di 33,3 gradi.
    Presente anche una esclusiva telecamera posteriore sottoscocca che offre più punti di visuale rispetto a qualsiasi altro concorrente della sua categoria, con un massimo di 10 inquadrature disponibili comprese le telecamere Surround Vision e sottoscocca anteriore/posteriore. Da notare che le telecamere sottoscocca anteriore e posteriore sono dotate di una funzione di lavaggio integrata e sono impermeabili per la guida nel fango o nell'acqua.
    Canyon propone anche un nuovo display head-up con diagonale da 6,3 pollici (leader della categoria) un touchscreen centrale per infotainment con diagonale da 11,3 pollici standard dotato di compatibilità con Apple Carplay, Android Auto e Google integrato e un nuovo Off-Road Performance Display - con modalità modalità Terrain, Overlanding e Baja - che mostra i dati sulle prestazioni fuoristrada in tempo reale in uno straordinario formato visivo. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X