Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori SAIC MG7, arma cinese per competere con Audi A7 Sportback

SAIC MG7, arma cinese per competere con Audi A7 Sportback

Sulla scia del successo dei suoi modelli elettrici e contando sul valore, ancora molto elevato nel nostro Continente, del brand, la MG - che dal 2005 fa parte del Gruppo cinese Shanghai Automotive Industry Corporation (SAIC) potrebbe far debuttare anche in Europa un suo modello inedito, che verrà presentato il prossimo 17 agosto.
    La decisione - specifica il magazine AutoPlus nel riferire la notizia - non è però ancora stata presa. Si tratta della MG7, che non a caso riprende proporzioni, tipologia della carrozzeria (fastback coupé a 4 porte) e perfino la numerazione dell'Audi A7 Sportback.
    Come si può notare dalle prime immagini rilasciate ufficialmente, dopo MG ZS, EHS, Marvel R, MG4 e MG5, l'azienda sino-britannica annuncia ora l'arrivo nella sua gamma di un nuovo modello dalla chiara vocazione sportiva e con forte propensione al premium (solo dopo il lancio si potrà valutare questa caratteristica) che, per di più, verrà presentato solo con motori termici.
    Sotto al cofano di MG7 ci saranno infatti solo due motori benzina 'puri' e uno ibrido. La gamma comprenderà un 2.0 litri turbo da 260 Cv circa con 405 Nm di coppia (associato ad un cambio automatico ZF a 9 rapporti) e un 1,5 litri turbo con circa 185 Cv e 300 Nm.
    In questo caso la MG7 sarà dotata di cambio doppia frizione a 7 rapporti. Per il mercato cinese - dove l'auto è inizialmente destinata - è previsto anche un propulsore Phev ma SAIC non ne ha ancora diffuso i dettagli.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X