Giovedì, 18 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Piaggio MP3, il tre ruote che strizza l'occhio alle auto

Piaggio MP3, il tre ruote che strizza l'occhio alle auto

Motori
Piaggio MP3, il tre ruote che strizza l'occhio alle auto
© ANSA

Restano le tre ruote che hanno creato un nuovo modi di vere la mobilità urbana ma si rinnova tutto il resto, per Piaggio MP3, lo scooter che strizza ancora di più l'occhio al mondo dell'auto. Manca sempre una ruota per arrivare a quattro, ma le automobili, tra design e tecnologia, sono una fonte di ispirazione per il nuovo MP3, guidabile sempre con la patente dell'auto e che si fa più tecnologico, più agile e con un design liberamente ispirato dalle moderne 'forme' dell'automotive.

 

 

    Con una fortunata storia cominciata nel 2006, quando Piaggio faceva debuttare sul mercato un veicolo che avrebbe aggiunto un nuovo tassello alla mobilità urbana e metropolitana, MP3 è il primo scooter a tre ruote al mondo con il sistema di sospensioni brevettato che unisce le due ruote anteriori, ovvero la sicurezza dell'automobile con la praticità dello scooter.
    In questi giorni, sulle strade di Parigi dove MP3 svetta nella classifica degli scooter più venduti, abbiamo guidato il tre ruote di casa Piaggio che si è presentato con una veste completamente rinnovata. Sul fronte tecnologico, il passo in avanti è notevole: MP3 diventa il primo scooter al mondo dotato di dispositivi di tipo ARAS, Advanced Rider Assistance System, che corrispondono agli ADAS automobilistici. La guida è 'controllata' da una piattaforma di assistenza alla guida basata sulla tecnologia Imaging Radar 4D e sviluppata da Piaggio Fast Forward, società di robotica del Gruppo Piaggio.
    Il tutto si visualizza sulla strumentazione TFT full color da 7", la più ampia del segmento, abbinata al sistema keyless e connessa. Sulla versione 530 hpe Exclusive, c'è anche il cruise control e la funzione di retromarcia con videocamera.
    Importanti anche le novità sul fronte ergonomia, migliorata sotto molteplici aspetti, a cominciare dalla posizione di guida, ora più confortevole grazie alle modifiche alla triangolazione sella-pedana-manubrio. Anche la sella è completamente nuova e pensata per essere più comoda sia per il guidatore sia per il passeggero.
    Una volta messo in moto, il nuovo MP3 permette di affrontare il traffico, anche quello intenso della capitale francese, in tutta agilità e tenendo tutto sotto controllo. Appena la città si apre alle curve delle aree verdi nelle vicinanze, anche il divertimento ha il suo sfogo, con il pieno controllo delle curve e la sicurezza del viaggiare su tre ruote sempre ben piantata sull'asfalto.
    Prodotti in Italia, negli stabilimenti Piaggio di Pontedera, i modelli della nuova gamma Piaggio MP3 sono equipaggiati con le motorizzazioni della famiglia hpe - High Performance Engine. Se i nuovi Piaggio MP3 400 hpe e MP3 400 hpe Sport condividono l'unità da 400 cc da oltre 35 CV, e l'ammiraglia MP3 530 hpe Exclusive è spinta dal nuovissimo 530 hpe dalla potenza record di oltre 44 CV.
    I prezzi dei nuovi MP3 partono dai 10.499 euro del 400 hpe, passano dai 10.999 di MP3 400 hpe Sport e arrivano fino ai 12.999 di Piaggio MP3 530 hpe Exclusive.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X