Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Comau: completato studio sulle batterie allo stato solido

Comau: completato studio sulle batterie allo stato solido

Motori
Comau: completato studio sulle batterie allo stato solido
© ANSA

Comau, che fa parte di Stellantis, e Ilika Technologies hanno concluso uno studio di un anno sui macchinari e i processi necessari per produrre la tecnologia allo stato solido basata sull'elettrolita di ossido su una scala approssimativa di 100 MWh all'anno. Lo studio ha rilevato che la maggior parte delle fasi di produzione delle celle allo stato solido può essere realizzata su macchinari standard o leggermente personalizzati, e che quindi comportano un investimento limitato per i clienti.
    Conclusa la fase di studio di progetto, le due aziende hanno definito una roadmap flessibile per raggiungere l'obiettivo di raggiungere livelli di produzione di massa. La prima fase prevede di passare a 2 MWh l'anno entro la fine del 2023 ampliando la struttura di Ilika nell'Hampshire, nel Regno Unito, mentre la seconda fase prevede il prosieguo del lavoro di studio tra le due aziende. La terza fase, infine, avverrà una volta che la struttura da 100 MWh sarà stata messa in funzione.
    Il progetto avviato da Ilika rientra nella strategia e nel piano a lungo termine di Comau per la produzione di batterie allo stato solido, convalidando una serie di fasi di produzione che l'azienda ha in programma per il futuro. La tecnologia Goliath ASSB di Ilika per i veicoli elettrici può arrivare a migliorare l'energia e la densità di potenza a livello di pacco, consentendo una ricarica rapida inferiore a 20 minuti e un funzionamento a temperature più elevate rispetto alle batterie agli ioni di litio convenzionali. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X