Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Certificazione Wdk per gli smontagomme italiani

Certificazione Wdk per gli smontagomme italiani

Motori
Certificazione Wdk per gli smontagomme italiani
© ANSA

Aica (Associazione Italiana Costruttori Autoattrezzature), ed Assogomma (Associazione fra le Industrie della Gomma Cavi Elettrici ed Affini) annunciano la stipula di un importante accordo internazionale con Wdk (Associazione dell'industria tedesca della gomma) che permetterà ai produttori di autoattrezzature di ottenere in Italia la certificazione tedesca grazie alla collaborazione e assistenza di Cerisie (Laboratorio Italiano Gomma).
    L'accordo si riferisce alle linee guida studiate da Wdk per testare in fase di assemblaggio di pneumatici UHP e RunFlat che vengano salvaguardati i materiali che ne costituiscono il tallone ed il liner interno. Si tratta di un capitolato tecnico da tempo affermato sul mercato, definito in Germania in collaborazione con i costruttori di auto ed i produttori di pneumatici, cerchi e attrezzature smonta-montagomme.
    Le linee guida sono state adottate a livello mondiale dai costruttori tedeschi di auto come requisito obbligatorio sia nelle fasi di montaggio in primo equipaggiamento, sia per l'assistenza postvendita presso le rispettive reti commerciali.
    Questo disciplinare è diventato un importante requisito per l'accesso a buona parte del mercato globale da parte dei produttori di smontagomme.
    L'accordo siglato da Aica e Assogomma, reso possibile grazie alla comprovata esperienza pluridecennale di Cerisie come laboratorio prove ed alla condivisione con Wdk, permette già da subito ai produttori di autoattrezzature di effettuare anche in Italia, presso il laboratorio Cerisie di Monza, la verifica della conformità dei prodotti alle linee guida Wdk, ottenendo il rilascio dei relativi attestati di certificazione e documentazione tecnica.
    È un'assoluta novità che si traduce in un notevole risparmio di tempo e di risorse per i produttori italiani di autoattrezzature, fino ad ora costretti, per ottenere la certificazione dei propri smontagomme, a doversi recare in Germania o a far venire i certificatori di Wdk in Italia.
    "Aica crede da sempre nell'importanza della collaborazione fra associazioni, sia a livello nazionale che internazionale - commenta il presidente di Aica Mauro Severi - Questa importante sinergia nell'ambito della filiera, oltre a offrire grandi vantaggi alle nostre Aziende associate, è un'ulteriore occasione per incentivare e promuovere la qualità dei prodotti che ha reso l'industria italiana delle autoattrezzature celebre a livello globale".
    "Assogomma è stata socia cofondatrice di Confindustria più di 100 anni fa e nel 1959 dell'Associazione Europea della gomma - dice Livio Beghini, presidente di Assogomma e di Cerisie - Le industrie della gomma associate rappresentano oggi oltre l'80% della forza lavoro impiegata nel nostro settore, con un trend in crescita. Il Cerisie è un asset di Assogomma: l'indirizzo del nuovo Cda è quello di essere sempre più vicini alle esigenze del settore in un'ottica di internazionalizzazione, sostenibilità e circolarità. Questo importante riconoscimento internazionale conferma la bontà degli indirizzi strategici di Assogomma e Cerisie in un'ottica di filiera sempre più allargata". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X