Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Renault AIR4, la showcar futuristica dedicata alla 4L

Renault AIR4, la showcar futuristica dedicata alla 4L

Motori
Renault AIR4, la showcar futuristica dedicata alla 4L
© ANSA

In occasione del sessantesimo anniversario della Renault 4L, Renault ha lanciato diverse iniziative, come la recente collaborazione con il centro di design TheArsenale, per creare una showcar che offre una rivisitazione futuristica e stravagante della 4L. Il progetto, unico nel suo genere, ha prodotto il risultato di AIR4, showcar nata per rispondere al problema del traffico. AIR4 fa infatti dell'aria la strada del futuro e, in termini di design, è il risultato della rivisitazione dell'icona retrò pensata da TheArsenale, lontana dai codici classici delle auto moderne. Il veicolo, completamente progettato in fibra di carbonio, mantiene le stesse linee e volumi della 4L originale offrendo, al tempo stesso, nuove performance dinamiche.
    La rigidità è stata completamente rivista per includere nuovi concept come la spinta e la salita, lavoro che ha richiesto ore di calcoli e test. Utilizzando tecniche di design generativo e l'intelligenza artificiale, gli ingegneri di TheArsenale sono riusciti a testare diversi terabyte di dati per migliorare e perfezionare le idee dei designer, ancor prima di fare i primi test nel mondo reale. "Dopo un intero anno di celebrazioni - ha spiegato Arnaud Belloni, Direttore Global Marketing Renault - abbiamo voluto creare qualcosa di non convenzionale per concludere in bellezza il 60° anniversario della 4L. La collaborazione con TheArsenale è nata spontaneamente. La showcar AIR4 volante è assolutamente innovativa e lascia presagire come potrebbe essere quest'icona tra 60 anni".
    L'AIR4 non ha bisogno di ruote per spostarsi. È dotata di quattro doppie eliche, una per ogni angolo del veicolo. Il telaio poggia al centro della struttura e il conducente può accomodarsi nel pratico abitacolo sollevando la scocca reinventata della Renault 4, che è fissata anteriormente. Da un punto di vista tecnico, AIR4 è alimentata da batterie ai polimeri di litio da 22000 ampère-ora, che generano una potenza totale di circa 90000 mAh. Il veicolo può raggiungere una velocità massima orizzontale di 26 m/s con un'inclinazione di 45° durante il volo e un'inclinazione massima di 70°. Può volare fino a 700 metri di altezza con una velocità di decollo di 14 m/s, limitata a 4 m/s per motivi di sicurezza, ed una velocità di atterraggio di 3 m/s. Infine, AIR4 offre una spinta vettoriale massima di 380 kg, ovvero 95 kg per elica. AIR4 è stata completamente pensata, progettata, sviluppata ed assemblata in Francia, nel primo parco tecnologico europeo di Sophia Antipolis, sulla Costa Azzurra. A inizio 2022, AIR4 giungerà sul suolo americano, a Miami e poi a New York, prima di fare una tappa a Macao. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X