Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Gb: punti ricarica auto elettriche in nuovi edifici dal 2022

Gb: punti ricarica auto elettriche in nuovi edifici dal 2022

Motori
© ANSA

Dal 2022 diventa obbligatoria in Inghilterra l'installazione di un punto di ricarica per i veicoli elettrici nelle nuove costruzioni, fra cui abitazioni e supermercati, e nell'ambito di "grandi lavori di ristrutturazione". L'annuncio del premier Boris Johnson alla Confindustria britannica (Cbi) è stato anticipato dai media del Regno Unito. L'iniziativa fa parte delle promesse contenute all'interno del vasto piano di transizione ecologica del Paese e costituisce la realizzazione di uno degli impegni presi da Londra alla Cop26, da poco conclusasi a Glasgow, per puntare a raggiungere l'obiettivo delle emissioni zero entro il 2050. Con le nuove normative l'esecutivo mira all'installazione di 145.000 nuove colonnine di ricarica per favorire il passaggio a veicoli che non sfruttano carburanti fossili. Il Regno ha indicato il 2030 come data in cui scatterà il divieto di vendita di nuove auto a benzina e diesel. Ricordando gli impegni e gli investimenti per la riduzione dei gas serra del suo governo, Johnson ha ribadito, come fatto durante la recente conferenza Onu sul clima a presidenza britannica, che "non possiamo andare avanti così come siamo". Sino a oggi l'esecutivo ha sostenuto con una serie di incentivi la realizzazione di "oltre 250.000" punti di ricarica per le abitazioni e i luoghi di lavoro.
    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X