Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori VinFast, arrivano dal Vietnam nuovi suv premium elettrici

VinFast, arrivano dal Vietnam nuovi suv premium elettrici

Motori
VinFast, arrivano dal Vietnam nuovi suv premium elettrici
© ANSA

VinFast ha annunciato che lancerà una nuova gamma di auto elettriche premium in Europa nel 2022. La Casa automobilistica fa capo a Vingroup con sede in Vietnam, uno dei più grandi conglomerati privati in Asia che appartiene a Pham Nhat Vuong che - con 6,7 miliardi di dollari di patrimonio secondo Forbes - è l'uomo più ricco del Paese. Il programma di VinFast prevede inizialmente il lancio della sua gamma EV nei mercati della Germania, della Francia e dell'Olanda, con un più ampio lancio europeo (Italia compresa) e nordamericano che verrà precisato a seguire.

Primi modelli ad arrivare nel nostro Continente saranno il suv VF e35 di segmento D e il suv VF e36 di segmento E, che sono stati sviluppati a livello di stile con Pininfarina.
Successivamente la gamma sarà completata con altri prodotti - sia per i mercati interni del sudest asiatico, sia per l'export - con auto e suv che spazieranno dal segmento A fino al segmento E ed a cui stanno contribuendo altri specialisti italiani, come Torino Design. Uno dei punti di forza della strategia europea avviata da VinFast, si legge nella nota, è il fatto di essere fortemente supportata da una gamma di competenze interne e da una rete selezionata di fornitori comprovati dell'industria automobilistica.
Il Gruppo vietnamita collabora con, AVL, Aptive, BMW, Bosch, EDAG, FEV, General Motors, Magna Steyr, Pininfarina ZF, Gotion High-Tech (batteria LFP), ProLogium (batteria a stato solido al 100%) e StoreDot (carica veloce). Inoltre, VinFast continuerà a rafforzare le partnership con società di ingegneria, componenti, tecnologia e startup per promuovere congiuntamente quella che viene definita "una crescita rivoluzionaria".
Le competenze chiave interne riguardano invece l'intelligenza artificiale, l'apprendimento automatico, i big data e la sicurezza informatica. Tutto questo viene fornito a Vingroup dalle consociate VinAI, VinBigdata e Vsmart. E' attiva anche VinES Company, che insieme a istituti di ricerca specializzati si concentra sulla ricerca e sullo sviluppo di nuove soluzioni nella tecnologia delle batterie e della ricarica.
Attualmente l'intero processo produttivo è concentrato in Vietnam, ma - è stato precisato - a seconda delle esigenze dei mercati VinFast potrebbe valutare la possibilità di creare ulteriori sedi di produzione all'estero per servire direttamente i propri mercati. Per sviluppare questa strategia la divisione europea di VinFast ha chiamato a collaborare molti talenti ed esperti nell'industria automobilistica globale. Ne sono esempi il direttore vendite Hakan Ceylan, il direttore post vendita Jorrit Van Wanum e il vicedirettore generale delle vendite B2B Emiel Hendriksen che provengono tutti da Tesla. Il direttore marketing e comunicazione Thomas Chrétien e il (vice direttore generale dell'after sales Jean-Christophe Mercier provengono invece da Nissan. Il team europeo di VinFast è guidato dalla signora Tran Thi Hong Bich, che vanta una lunga esperienza con Thalès e Toyota. Recentemente, VinFast aveva annunciato la nomina di Michael Lohscheller - ex ex vicepresidente di Volkswagen America ed ex Ceo di Opel - a global Ceo, con responsabilità per l'espansione delle attività commerciali e della promozione di VinFast nel mondo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X