Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Jeep Compass, passo in avanti su design e tecnologia

Jeep Compass, passo in avanti su design e tecnologia

Motori
Jeep Compass, passo in avanti su design e tecnologia
© ANSA

E' un cambio di passo in termini di forma e sostanza, quello di Jeep Compass che punta a design, tecnologia e 'passione'. Design e tecnologia sono quelli che si rinnovano per l'uso quotidiano, urbano, pensato in termini di comfort e sicurezza, senza dimenticare anche la sostenibilità.
 

La 'passione' è invece quella riservata alle capacità off-road che tengono il passo con la gamma e con la storia di Jeep. In sintesi, le parole d'ordine sono state quelle di coniugare le aspettative e le richieste del pubblico da C-Suv, sempre più esigente, a cominciare dalla forte personalità estetica, una dinamica di guida su strada migliorata e una tecnologia più raffinata in tema sicurezza e connettività. La nuova Compass è equipaggiata con un gamma di motorizzazioni termiche ed ibride plug-in, tutte omologate Euro 6D Final, con un'offerta completa di sistemi di sicurezza attiva e passiva. Nuova anche la motorizzazione turbo benzina quattro cilindri da 1,3 litri GSE progettata con l'occhio rivolto alle prestazioni e l'altro al comfort di guida, con una riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2 fino al 27% nel ciclo WLTP, rispetto al benzina precedente. Sul versante elettrico, Compass è stato il primo modello insieme alla Renegade ad aver introdotto il logo 4xe che identifica oggi il nuovo 4x4 del marchio Jeep. Gli esterni di Compas sono rinnovati: se la precedente versione presentava le sedi dei fendinebbia separate, ora questi elementi sono integrati all'interno di un'unica ampia apertura centrale, che definisce la costruzione a strati del frontale. Gli elementi orizzontali sottolineano la linearità del design, mentre le superfici scolpite e l'effetto tridimensionale della griglia a sette feritoie enfatizzano il suo dinamismo. I designer hanno rinnovato il look della griglia Jeep, oggi con una posizione più verticale e dividendola in due porzioni orizzontali. Al suo interno sono stati integrati nuovi proiettori con tecnologia full LED più sottili e dal profilo allungato. Anche le luci diurne sono state riposizionate ed integrate nei gruppi ottici principali.
    I cambiamenti più evidenti sono però quelli dell'abitacolo, pensato in termini 'architettonici' orizzontali, con una sovrapposizione di materiali e segna un deciso cambio di passo rispetto alla versione precedente. arricchito con nuovi contenuti altamente tecnologici pensati per migliorare il comfort e la vita a bordo e rendere più intuitiva l'esperienza di guida urbana. Tanto c'è anche di digitale, a partire da quadro strumenti full HD da 10.25" e passando da un sistema infotainment con la radio DAB e il sistema Uconnect 5 con touchscreen da 8,4 fino a 10,1" che è stato riposizionato al centro della plancia in posizione alta per consentire al guidatore di mantenere sempre lo sguardo sulla strada. Il processore è cinque volte più veloce, il sistema operativo è Android con integrazione wireless per smartphone Apple CarPlay e Android Auto. Navigazione firmata TomTom, interattiva, con visualizzazione 3D e riconoscimento vocale naturale. La Nuova Compass è la prima Jeep in Europa a raggiungere il livello 2 (L2) di guida autonoma ed è dotata di ADAS di ultima generazione, compreso l'Highway Assist che combina Adaptive Cruise Control e Lane Centering, regolando automaticamente velocità e traiettoria. Nuova Jeep Compass si presenta anche con una nuova gamma, che nasce ora incrociando quattro allestimenti (Longitude, Limited, S e Trailhawk), cinque diverse combinazioni di gruppi motopropulsori (benzina, diesel e ibrido plug-in), tre cambi (manuale a sei velocità, automatico a doppia frizione DDCT o automatico a sei marce) e trazione anteriore o integrale.
    L'offerta benzina prevede il motore GSE da 1,3 litri, 130 e 150 CV di potenza in abbinamento rispettivamente al cambio manuale a sei marce e al cambio a doppia frizione DDCT, entrambi con la trazione anteriore. A completare l'offerta di propulsori termici si aggiunge il diesel da 1,6 litri e 130 CV di potenza abbinato alla trasmissione manuale a sei velocità e alla trazione anteriore. La gamma plug-in hybrid prevede due livelli di potenza, da 190 e 240 CV, cambio automatico a sei velocità e trazione integrale eAWD. Il listino prezzi in Italia parte da Euro 29.850 per le versioni equipaggiate con motore 1.3 benzina da 130 CV in allestimento Longitude, fino a raggiungere il top di gamma con le versioni Trailhawk ed S 4xe Per il lancio della Nuova Compass, Mopar ha anche sviluppato dei nuovi accessori per arricchire le funzionalità del veicolo con ulteriori contenuti, accrescendo le possibilità di personalizzazione e ampliando l'offerta per migliorare il comfort. 
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X