Sabato, 10 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Mercedes EQA, passerella romana alla Lanterna di Fuksas

Mercedes EQA, passerella romana alla Lanterna di Fuksas

Motori
Mercedes EQA, passerella romana alla Lanterna di Fuksas
© ANSA

Esordio romano per la nuova EQA, il primo sport compact SUV dal cuore elettrico di Mercedes-EQ. Dal 5 al 7 marzo, lo spazio espositivo della Lanterna di Fuksas ospita, infatti, un temporary showroom per permettere a Clienti e appassionati un primo contatto con la nuova vettura che si aggiunge alla EQC e a EQV, il van full electric di Mercedes. In virtù dello stretto legame con GLA, EQA porta con sé tutte le caratteristiche entusiasmanti di questo SUV e le combina con un'efficiente trazione elettrica.

La Eqa - ha spiegato Paola Ardillo, Responsabile Product Management & Innovative Services di Mercedes Benz Italia - è già ordinabile e arriverà nelle concessionarie il prossimo 6 aprile con un prezzo di ingresso 41.139 euro (IVA esclusa), che le permette di posizionarsi al di sotto dei 50.000 euro di valore soglia per usufruire dell'Ecobonus e beneficiando così di un vantaggio che oscilla tra 10.000 e 6.000 euro, a seconda che l'acquisto avvenga con o senza rottamazione. Un vantaggio di cui beneficiano tutte le versioni disponibili: Sport, Sport Plus, Sport Pro, caratterizzate da uno stile Progressive; Premium, Premium Plus e Premium Pro, con il look segnato dall'inconfondibile AMG Line. Un prezzo finale che si avvicinerà moltissimo a quello della sorella GLA con motore endotermico.

Mercedes EQA, passerella romana alla Lanterna di Fuksas

"Questo è un ulteriore passo - ha detto Radek Jelinek, presidente di Mercedes Benz Italia - che stiamo facendo verso l'elettrificazione delle nostre vetture. Entro il 2039 saremo completamente carbon neutral. Naturalmente anche le istituzioni dovranno fare la loro parte perchè non tutti possiedono un box dove poter ricaricare le auto elettriche e quindi saranno necessari interventi a livello di infrastrutture soprattutto nella grandi aree metropolitane".

Fra le innovazioni introdotte con questa vettura, la Casa di Stoccarda ha messo a punto il Mercedes me Charge con il quale i clienti possono utilizzare la più estesa rete di ricarica realizzata finora nel mondo, dotata attualmente di oltre 450.000 punti di ricarica in CA e CC in 31 Paesi. Mercedes me Charge permette ai clienti di accedere a colonnine di ricarica di diversi fornitori, anche oltre i confini nazionali. Inoltre con registrazione hanno a disposizione una funzione di pagamento integrata con addebito unico. Prodotta a Rastatt (Germania) e a Pechino (Cina), EQA è basata sull'architettura flessibile di Mercedes Benz, come EQC e la futura EQB. Ma presto arriveranno due nuove piattaforme dedicate esclusivamente a vetture elettriche: la prima, EVA, realizzata per i segmenti superiori su cui debutterà entro l'estate la EQS e, successivamente la EQE e le rispettive versioni SUV, e un'altra, denominata MMA, riservata alla nuova generazione di compatte full electric ed ai modelli nei segmenti medi.

La versione del debutto di EQA vanta un consumo di corrente combinato di 15,7 kWh/100 km a zero emissioni con una potenza di 140 kW (190 cv) e un'autonomia nel ciclo NEDC di 486 chilometri (nel ciclo WLTP il consumo medio è di 17,7 kWh/100 km a zero emissioni con un'autonomia elettrica complessiva di 426 km). La batteria agli ioni di litio a due livelli è posizionata come elemento strutturale nel sottoscocca dell'auto e ha un contenuto di energia di 66,5 kWh.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X