Domenica, 11 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Citroen, il tempo di ricarica è ottimizzato e semplificato

Citroen, il tempo di ricarica è ottimizzato e semplificato

Motori
Citroen, il tempo di ricarica è ottimizzato e semplificato
© ANSA

Per la Citroen C5 Aircross PHEV la ricarica è davvero un gioco da ragazzi. La batteria del motore elettrico, da 13,2 kWh, è di tipo alta tensione 200 V agli ioni di Litio e si ricarica facilmente, in tempi rapidi.

Il tempo di ricarica è ottimizzato: con una presa domestica standard, la batteria si ricarica in una notte, tra 4 ore (con presa 14 A di tipo Green'up Legrand) e 7 ore (con presa standard). Con una Wall Box da 32 A, acquistata o a noleggio, e con il caricatore opzionale da 7,4 kW, la ricarica della batteria è accelerata e richiede meno di 2 ore.

La ricarica è semplificata, e può essere programmata o differita, ad esempio per sfruttare le fasce orarie con tariffa ridotta. Si può impostare tramite il Touch Pad nell'abitacolo o con l'applicazione My Citroën.

La ricarica è semplice, grazie all'ergonomia dello sportellino e dei cavi di ricarica collocati sotto al pianale modulare del bagagliaio. Lo sportellino di ricarica integra due LED colorati che aiutano a seguire visivamente il processo di ricarica, che peraltro può anche essere monitorato sempre attraverso l'app.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X