Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Smog: in Lombardia diminuiscono concentrazioni Pm10

Smog: in Lombardia diminuiscono concentrazioni Pm10

Motori
archivio
© ANSA

Restano attive le misure temporanee antismog di primo livello in tutte le province lombarde, ad esclusione di Sondrio, dove non sono mai state attivate. Lo fa sapere in una nota Regione Lombardia, dopo che nella giornata di ieri, in tutto il territorio regionale è stata osservata una generale diminuzione delle concentrazioni di pm10, che ha fatto scendere sotto il limite le medie provinciali di concentrazione.
    Non si rende quindi necessario attivare le misure temporanee di secondo livello.
    Le condizioni meteo previste da Arpa per oggi e nei prossimi giorni tuttavia non sono favorevoli alla dispersione degli inquinanti. Si valuterà quindi domani, in base ai dati, la possibilità di disattivare le misure di primo livello qualora si confermassero concentrazioni ancora inferiori ai limiti.
    Le misure temporanee di primo livello sono attive sul traffico nei Comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria in fascia 1 e 2, dove si applica il divieto di utilizzo delle autovetture di classe fino a euro4 diesel, comprese quelle dotati di filtro antiparticolato, dalle ore 8.30 alle ore 18.30.
    Resta la proibizione assoluta di combustioni all'aperto: residui vegetali, falò rituali, barbecue e fuochi d'artificio.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X