Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Tra storie e mobilità, il sabato di Rai2 si tinge di green

Tra storie e mobilità, il sabato di Rai2 si tinge di green

Rispetto per l'ambiente, riscoperta del territorio, rapporto tra uomo e natura. Il sabato pomeriggio di Rai2 si tinge di "verde" con un doppio nuovo appuntamento dall'anima "green", al via il 31 ottobre: "Stop and go" (alle 16.35) con Marco Mazzocchi e Laura Forgia, insieme a Giulietta Cozzi, su e giù per la penisola a raccontare la mobilità sostenibile; e "Il Provinciale" (alle 17.15), condotto da Federico Quaranta, che insieme a Kumash, bellissimo golden retriever di sei anni, andrà alla scoperta di sentieri, luoghi e storie poco conosciuti in quell'"altra" Italia, che vive lontana dal caos delle metropoli.

"Motori e ambiente? Fino a qualche tempo fa non andavano molto d'accordo, ma dovranno farlo sempre più", racconta Mazzocchi all'ANSA, che da domenica 1 novembre torna anche nella squadra di "Quelli che il calcio". Tra nuove soluzioni tecnologiche, nuovi mezzi, nuove concezioni dello "spostarsi", dalle auto al monopattino ma sempre con l'imperativo dell'eco-sostenibilità, per lui il viaggio sabato parte da Bolzano, città tra le più virtuose d'Italia sui temi dell'ambiente, per proseguire nelle prossime settimane anche nel cuore della terra dei motori, con Modena e Bologna protagoniste.

Gambe in spalle, è partito invece alla ricerca soprattutto di storie "Il Provinciale" di Federico Quaranta (con Tinto sempre voce storica anche di "Decanter" su Radio2). Prima tappa, sabato, nella Sila, la "terra dei padri", immensa area a 1000 metri di altitudine, tra laghi e pini ultracentenari, nel cuore della Calabria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X