Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bosch e Weichai Power innalzano efficienza dei diesel al 50%

Bosch e Weichai Power innalzano efficienza dei diesel al 50%

Grazie ad una partnership strategica avviata nel 2003, Bosch e Weichai Power, il più grande produttore cinese di motori per camion e veicoli commerciali, hanno raggiunto un importante traguardo: quello di aumentare l'efficienza dei propulsori a gasolio di ben 4 punti percentuali, raggiungendo il valore record del 50%. Attualmente, l'efficienza termica dei motori a gasolio per mezzi pesanti è in media del 46% circa e il risultato ottenuto da Bosch e Weichai Power fissa così un nuovo punto di riferimento globale.

''Abbiamo raggiunto insieme un nuovo traguardo - ha detto Volkmar Denner, Ceo del Gruppo Bosch - Anche se il motore diesel ha quasi 130 anni, il suo sviluppo continua''. E il significativo incremento dell'efficienza - il rapporto tra il totale dell'energia contenuta nel gasolio e la quantità di energia utilizzata per eseguire lavoro utile - significa che il motore diesel rimarrà la scelta preferita per il prossimo futuro soprattutto quando si tratta di veicoli commerciali e si devono trasportare carichi pesanti su lunghe distanze. Bosch ha contribuito con il proprio know-how tecnologico in questo specifico ambito, naturalmente partendo dall'applicazione del sistema Common Rail con pressione di iniezione di 2.500 bar al motore diesel a 6 cilindri da 12,9 litri. Poiché garantisce un'alimentazione e un'iniezione di carburante altamente efficienti, il sistema Bosch - che può essere utilizzato per livelli di pressione da 1.800 a 2.500 bar e configurato per applicazioni fino a 8 cilindri - è un elemento fondamentale per assicurare che i propulsori per i veicoli pesanti siano conformi allo standard sulle emissioni China VI. Le caratteristiche dell'iniezione consentono di ottimizzare la strategia di combustione e di ottenere elevate prestazioni del motore. A seconda delle esigenze, il sistema può durare fino a 1,6 milioni di chilometri ed è stato progettato anche per funzionare in motori elettrificati con sistemi ibridi. Oltre che nel diesel, Bosch e Weichai collaborano in molte altre aree, come le fuel cell e i sistemi di assistenza alla guida e sono accomunate da uno stesso obiettivo: rendere i veicoli commerciali ancora più puliti, sicuri e intelligenti. La collaborazione si estende anche oltre la tecnologia dei veicoli, per esempio, nel campo dell'Industry 4.0, della connettività e della digitalizzazione delle fabbriche. In Cina, come nel resto del mondo, Bosch punta a rendere il trasporto il più possibile rispettoso delle risorse e persegue la visione di una mobilità neutra in termini di CO2.

Grazie al lavoro di questo team sono state create 5 tecnologie brevettate:Weichai Group ha investito più di 30 miliardi di yuan negli ultimi 10 anni assumendo 200 ricercatori, 300 talenti globali di spicco e più di 3000 laureati con l’obiettivo di innovare il settore dei motori diesel in modo indipendente.

Nel suo approccio alla tecnologia futura dei sistemi di propulsione, il fornitore di tecnologia e servizi mantiene un approccio aperto a tutte le soluzioni tecnologiche. Da un lato, Bosch mira a diventare il leader di mercato nell'elettromobilità con veicoli alimentati a batteria e fuel cell. E se è corretto affermare che veicoli elettrici o fuel cell sono climaticamente neutri se la ricarica o l'idrogeno provengono da fonti rinnovabili, Bosch sta comunque continuando a migliorare i motori a combustione e raggiungere livelli di efficienza che permettano di combattere il riscaldamento globale e proteggere l'ambiente. Se funzionano con carburanti sintetici, anche i motori a benzina e diesel possono essere neutri dal punto di vista climatico. Bosch prevede che circa un terzo di tutti i veicoli di nuova immatricolazione nel mondo saranno esclusivamente elettrici entro il 2030. I restanti due terzi saranno ancora alimentati da motori a combustione, molti dei quali elettrificati.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X