Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Mercedes Classe S, la tecnologia a servizio della sicurezza

Mercedes Classe S, la tecnologia a servizio della sicurezza

Motori
Mercedes Classe S, la tecnologia a servizio della sicurezza
© ANSA

 "La massima sicurezza è sempre stata nel Dna di Mercedes-Benz. Abbiamo introdotto nel mondo molte innovazioni in materia di sicurezza. Due esempi: quasi 40 anni fa abbiamo introdotto l'airbag anteriore nei nostri veicoli e 25 anni fa Mercedes-Benz ha presentato il sistema ESP. Oggi, entrambe le innovazioni sono disponibili in quasi tutte le auto del mondo''.

Così il responsabile Automated Driving di Mercedes-Benz, Michael Hafner, parlando nel corso del meet Mercedes sulla nuova Classe S. Tanta la tecnologia di bordo a disposizione della sicurezza. A partire dall'airbag per i sedili posteriori, una prima in assoluto, nel settore. ''L'abbiamo mostrato l'anno scorso a bordo del nostro veicolo sperimentale per la sicurezza, proprio in questo allestimento. E quell'airbag per i sedili posteriori ha a che fare con situazioni molto, molto particolari nella parte posteriore del veicolo - ha sottolineato Hefner - Osservandolo bene, è il cuscino completo a venire gonfiato dal gas come nell'airbag anteriore, ma in questo caso siamo di fronte a strutture tubolari che vengono gonfiate dal gas, e il resto della struttura è molto flessibile. Viene utilizzata l'aria ambiente che viene aspirata nell'airbag piuttosto che il gas, il che conferisce ulteriore flessibilità al sistema''. La flessibilità nel posteriore del veicolo crea spazi molto diversi: vi prendono posto adulti, bambini, seggiolini per bambini nel senso di marcia o in quello opposto: scenari totalmente diversi.

La sicurezza per Mercedes consiste in un'esperienza a 360 gradi, con funzioni che si occupano di quando un incidente è imminente o durante l'incidente stesso. Questo è l'approccio integrato in cui tutte le tecnologie sono interconnesse, sicurezza attiva e passiva.

Tra i sistemi principali il Pre-Safe Impulse Side, un cuscino d'aria a gonfiaggio rapido all'interno del sedile spinge il conducente o il passeggero anteriore del lato interessato verso il centro del veicolo subito prima di un urto laterale che consente di apportare più funzionalità. Interessante anche l'E-Active Body Control: un sistema in grado di controllare le singole ruote e di sollevare anche l'intera carrozzeria del veicolo nel caso in cui sia imminente un urto laterale, o meglio se la situazione viene rilevata dai sensori radar e dal sistema di sicurezza attiva con cui è interconnesso, con un'altra funzionalità della sicurezza passiva. E i due elementi sono perfettamente in sintonia. L'E-Active Body Control apre un ampio ventaglio di dinamiche di guida all'interno di nostri programmi di guida. Le sospensioni pneumatiche sono in grado di controllare singolarmente ogni ruota. E questo dà una nuova dimensione di come sia possibile controllare i movimenti della carrozzeria in caso di rotolamento, beccheggio e imbardata del veicolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X