Venerdì, 29 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Il Motor Valley Fest diventa digitale

Il Motor Valley Fest diventa digitale

Motori
© ANSA

L'edizione 2020 di Motor Valley Fest si farà, non in città a Modena ma in digitale: dal 14 al 17 maggio entrerà nelle case degli appassionati con un'edizione online. Confermati gli eventi di carattere scientifico-tecnologico internazionale grazie a un progetto mediatico dedicato alle nuove frontiere del settore, alle potenzialità dell'elettrico, alle sperimentazioni nel campo della guida assistita.

Le iniziative 'pop' saranno interamente affidate alla rete e si sta lavorando per ottimizzare i contatti della piattaforma con i canali dei protagonisti della manifestazione. Start up, università e studenti, i protagonisti di domani, si incontreranno virtualmente nel più grande forum ad oggi concepito per parlare di lavoro, prospettive professionali, percorsi didattici e innovazione.

Giovedì 14 maggio in calendario il convegno d'apertura adattato ai tempi di Internet per essere più fruibile a livello digitale, con protagonisti relatori italiani e internazionali con keynote in diretta streaming su specifici temi di approfondimento.

Non mancherà il format 'Innovation & Talents', area dedicata ai talenti e al mondo universitario e delle start-up, mentre i 'talent talk', incontri tra studenti universitari e aziende, si realizzeranno con una nuova veste interattiva, un'area di networking virtuale per conoscere le reali esigenze di lavoro nelle aziende e per conoscere le opportunità professionali nella Motor Valley emiliana.

"Il grande cuore unito alle altissime professionalità e alle radicate capacità artigianali dell’Emilia-Romagna, la forza e lo spirito di squadra della Motor Valley - ha commentatoilpresidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini - sono ancora una volta motivo di orgoglio per tutti noi, anche in un momento così delicato e difficile come quello che stiamo attraversando a causa dell’emergenza Covid-19. Grazie al digitale, un’altra eccellenza del nostro territorio, la festa della Terra dei motori entrerà nelle case di migliaia di appassionati e metterà anche in contatto start up emergenti e aziende attraverso un format nuovo e originale. Un passaggio dallo spazio fisico al virtuale che ancora una volta, ne sono convinto, riuscirà a coinvolgere, incuriosire ed emozionare. Una scommessa rivolta al domani dell’Automotive". Dal canto suo, Stefano Domenicali, presidente del MotorValley Fest, ha affermato: "Stiamo affrontando una grande emergenza e la speranza di tutti è di uscirne il prima possibile. In una fase complessa come questa, in continuo cambiamento, dove prendere decisioni non è affatto semplice, un segnale di resilienza come quello che la Motor Valley sta offrendo ci aiuta a guardare avanti con fiducia. La passione che accomuna e unisce le nostre aziende, supportata dalla tecnologia e dalle opportunità di comunicazione e interazione tramite sistemi digitali, ha permesso di poter confermare una serie di attività previste per il Motor Valley Fest, generando un’interessante occasione di confronto in rete con alcuni fra i maggiori protagonisti internazionali del settore automotive. Mi auguro - ha concluso - che il Motor Valley Fest rappresenti uno stimolo positivo per il sistema Italia, l’Emilia-Romagna e tutto il comparto produttivo regionale, in cui il nostro mondo, a due e quattro ruote, costituisce uno dei settori più importanti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X