Domenica, 29 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Bosch Connected World, riflettori su truck a idrogeno Nikola

Bosch Connected World, riflettori su truck a idrogeno Nikola

Motori
Bosch Connected World, riflettori su truck a idrogeno Nikola
© ANSA

Una presenza davvero sorprendente quella di Trevor Milton, CEO di Nikola Motors, alla due giorni dell'innovazione Bosch Connected World organizzata a Berlino. L'imprenditore di Phoenix in Arizona, che vanta un patrimonio personale di 1 miliardo di dollari, sta infatti bruciando le tappe nella rivoluzione 'eco' della mobilità contrapponendo ai modelli elettrici di Tesla due veicoli, ormai prossimi alla produzione, che funzionano con celle a combustibile alimentate a idrogeno, la soluzione che Bosch - come molti altri 'attori' del settore tecnologico - vede come ideale traguardo della trasformazione della mobilità. La società di Milton ha annunciato alla fine dello scorso anno l'ingresso strategico nella Nikola Motors della CNH Industrial, che a fronte di una partecipazione pari a 250 milioni di dollari nell'azienda statunitense. Il programma, già operativo, prevede la produzione del modello Nikola Tre (un trattore elettrico BEV per semirimorchi) a Ulm, in Germania, nello stabilimento Iveco. Al Nikola Tre BEV previsto per il 2021 farà seguito nel 2023 la versione FCEV, cioè fuel-cell electric vehicle, che sarà il primo passo concreto per azzerare l'impatto della CO2 nei trasporti stradali su lunghe distanze. Bosch è fornitore di Nikola per l'elettronica di potenza e altri importanti sistemi sui truck pesanti ed ora - attraverso l'accordo di co-sviluppo siglato con PowerCell nel 2019 - aggiungerà anche Nikola all'elenco dei produttori automobilistici a cui il colosso tedesco dell'innovazione e dei servizi fornirà anche le celle a combustibile. Bosch prevede un grand potenziale dalla produzione e vendita di sistemi alimentati a idrogeno in base alla stima che prevede che entro il 2030 il 20% di tutti i veicoli elettrici nel mondo saranno alimentati da celle a combustibile. Sul palco del Bosch Connected World di Berlino Milton però ha voluto parlare anche del nuovo pick-up a idrogeno Badger, che era stato svelato una decina di giorni fa negli Stati Uniti. Badger ha un look decisamente più attraente rispetto al Cybertruck di Tesla, e potrebbe diventare un protagonista nel nuovo mercato nordamericano dei light truck a impatto zero.

Questo veicolo, che prevede egualmente una stretta collaborazione con Bosch, arriverà sul mercato in due varianti: una elettrica a batteria con autonomia di 480 km e una in cui l'energia elettrica è generata dalla cella a combustibile, con autonomia doppia tra un rifornimento e l'altro dei serbatoio.

Badger avrà una potenza di 900 CV e potrà scattare da 0 a 100 in meno di 3 secondi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X