Sabato, 28 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Audi RS, prevendite per 4 Avant, 5 coupé e Sportback

Audi RS, prevendite per 4 Avant, 5 coupé e Sportback

Si apre la prevendita in Italia di Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback. I tre modelli della gamma RS, con il loro design ancora più dinamico rispetto alle precedenti generazioni, si accompagnano a prestazioni d'eccellenza garantite dall'abbinamento del V6 2.9 TFSI alla trazione integrale permanente quattro, con differenziale centrale autobloccante, oltre al cambio tiptronic a otto rapporti. Sotto il cofano di Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback pulsa il possente V6 biturbo 2.9 TFSI dei quattro anelli, in grado di abbinare potenza ed efficienza. Il motore eroga 450 CV e 600 Nm di coppia in un ampio range, compreso tra 1.900 e 5.000 giri/min.

Analogamente a tutti i propulsori di nuova generazione Audi V6 e V8, i turbocompressori sono collocati all'interno della V (di 90) tra le bancate. Questa configurazione porta in dote una struttura compatta e brevi percorsi dei gas combusti, con perdite di flusso minime. Il 2.9 TFSI reagisce in modo estremamente pronto alle pressioni dell'acceleratore, consentendo ad Audi RS 4 Avant di scattare da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. Un tempo che, nel caso di Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback, si riduce a 3,9 secondi a fronte di una velocità massima condivisa di 250 km/h (autolimitata), elevabile a 280 km/h optando per i pacchetti opzionali Dynamic e Dynamic plus. La potenza sviluppata dal 2.9 TFSI viene trasferita a terra grazie alla trazione integrale permanente quattro con differenziale centrale autobloccante e al cambio tiptronic a otto rapporti dalla taratura sportiva. Il frontale delle nuove Audi RS 4 Avant, Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback è integralmente ridisegnato.

Il single frame è più ampio e, analogamente all'iconica Audi RS 6 Avant, è fortemente caratterizzato dalla griglia a nido d'ape a effetto tridimensionale. La sottile fessura piatta alla base del cofano evoca la leggendaria Audi Sport quattro del 1984, mentre i passaruota maggiorati portano in dote un'impronta a terra più ampia di 30 mm rispetto ad A4 Avant e A5 Coupé/Sportback. Il nuovo paraurti RS ospita generose prese d'aria con blade verticali. A enfatizzare il look contribuiscono i blister quattro in corrispondenza dei passaruota e, nella zona posteriore, l'estrattore RS, lo spoiler RS e ai terminali ovali dell'impianto di scarico RS. I prezzi: Audi RS 4 Avant, da 94.600 euro; Audi RS 5 Coupé e Audi RS 5 Sportback sono offerte a partire da 97.850 euro.  

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X