Mercoledì, 19 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Scoperta officina abusiva in 'bunker' nel Torinese

Scoperta officina abusiva in 'bunker' nel Torinese

Motori
Controllo mafie su mercato scommesse on line, arresti [ARCHIVE MATERIAL 20181114 ]
© ANSA

Aveva allestito a Druento, nel torinese, una carrozzeria abusiva, con officina per le riparazioni, impianti per la verniciatura e posti per il ricovero delle auto. A scoprirlo la guardia di finanza di Torino durante un controllo in collaborazione con l'Arpa e la polizia municipale. Il titolare, un torinese di 40 anni, è stato denunciato per reati ambientali e multato per 70mila euro.
    Dagli accertamenti è emerso che l'uomo non smaltiva correttamente i residui della lavorazione, ma gettava i rifiuti in una sorta di discarica abusiva e i suoi dipendenti lavoravano tutti in nero, senza alcun tipo di contratto o garanzia.
    Per eludere i controlli, l'uomo aveva allestito l'officina in un complesso chiuso: impossibile notarla dall'esterno, le prenotazioni avvenivano via internet grazie al passaparola di clienti fedelissimi. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X