Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Telepass: Benedetto, dopo l'estate arriva Next con Arval

Telepass: Benedetto, dopo l'estate arriva Next con Arval

Motori
Autostrade: corsie preferenziali Telepass al casello [ARCHIVE MATERIAL 20170216 ]
© ANSA

Next è il "telepass connesso del futuro", realizzato con Arval, sarà provato a marzo dalla stampa e dopo l'estate sarà disponibile per i clienti. Lo ha detto l'amministratore delegato Gabriele Benedetto spiegando che "sarà un telepass più intelligente, con una maggiore connettività, avrà una dimensione simile a quello attuale e non richiederà una installazione particolare". "Verrà attivato in remoto da Telepass - aggiunge - e lo lanciamo nel 2020 perché abbiamo trovato il partner Arval". Con Next si potrà parcheggiare l'auto sulle strisce blu, fare il pieno e trovare l'auto pulita, aprire il cancello di casa ed essere avvisati quando fare il cambio delle gomme. Next inoltre avviserà l'utente quando deve pagare il parcheggio o se deve parcheggiare l'auto perché si trova in prossimità di una zona a traffico limitato.
    "Non è un progetto banale - ha commentato Gregoire Chove, direttore generale di Arval Europe - ed è un prodotto che richiede un investimento importante" . "Oggi - aggiunge - siamo i leader del noleggio a lungo termine in Italia e Telepass Next ci servirà per il noleggio a breve termine e per il car sharing". Nel progetto Chove vede un "enorme dato di innovazione". "Parte dall'Italia - sottolinea e speriamo di poterlo esportare in Francia, Spagna e Germania, piantando la bandiera italiana in quei Paesi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X