Sabato, 29 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Misano World Circuit, presentato a MBE programma 2020

Misano World Circuit, presentato a MBE programma 2020

E' stato presentato alla fiera di Verona il calendario degli eventi 2020 di Misano World Circuit, reduce da una stagione con 290 giornate di attività e 600mila presenze in autodromo. In avvio di presentazione, il managing director Andrea Albani ha ricordato l'obiettivo raggiunto nel triennio di consolidare quella che è ad oggi la bandiera della Riders' Land, la texture ideata dal designer Aldo Drudi che negli anni ha prima debuttato in alcune vie di fuga del Simoncelli per poi definire la sua brand identity nel 2019, in collaborazione con Colsam - Colorificio Sammarinese, ed irradiarsi sul territorio col progetto #Rideoncolors, condiviso con la Regione Emilia Romagna e la Provincia di Rimini insieme agli organismi di promozione turistica APT e Visit Romagna. Alla presentazione sono intervenuti, alcuni piloti della Riders' Land fra quelli protagonisti nella prossima stagione mondiale: i piloti Michele Pirro, Matteo Ferrari, Samuele Cavalieri, Niccolò Antonelli, Mattia Casadei e Paolo Simoncelli, Team Principal Team Sic58 Squadra Corse.

E' stata ricordata l'attività svolta nel 2019 dal Centro Tecnico Federale FMI con le sei giornate formative e le varie attività che hanno coinvolto 26 Talenti Azzurri. La presenza di Rebecca Bianchi è stata l'occasione per annunciare l'avvio di una scuola per giovani donne che vogliono avvicinarsi allo sport motoristico e coordinata da Rebecca Bianchi in collaborazione con Yamaha e la rivista In Sella. Nel corso dell'anno sono 20 le date programmate. A Verona anche l'annuncio ufficiale della sponsorizzazione di MWC del Team SIC58 Squadra Corse. Il logo del circuito sarà sulle carene delle #moto e accompagnerà la stagione sportiva del team, accoppiando l'impianto intitolato al grande Sic e il team che porta in pista, durante la stagione sportiva, i piloti sui circuiti di tutto il mondo. Da metà novembre il circuito ha visto l'avvio dei lavori previsti dal piano industriale messo a punto dalla proprietà, il Gruppo Financo, con l'obiettivo di consolidare il Marco Simoncelli nell'élite dei circuiti mondiali e rafforzarsi per le future stagioni di nuovo sviluppo sportivo e commerciale. Il primo step dei lavori prevede per settembre 2020 l'aumento del numero dei box, il restyling del podio e utilizzo parziale degli spazi sovrastanti le nuove strutture.

La stagione sportiva si avvierà il 25 e 26 aprile con la tappa d'apertura dell'ELF CIV 2020 (che tornerà a MWC anche il 25 e 26 luglio) e si concluderà a fine ottobre con una delle grandi novità della stagione: il Super Trofeo World Final Lamborghini.

All'ELF CIV 2020 il 26 aprile debutterà l'European Women's Cup, campionato nel quale gareggeranno solo donne e patrocinato dalla FMI. Confermate le date dei due mondiali di motociclismo, con MWC nell'elite dei sette circuiti al mondo ed unico in Italia ad ospitarli entrambi: dal 12 al 14 giugno il Motul WorldSBK e dall'11 al 13 settembre il Gran Premio OCTO di San Marino e della Riviera di Rimini. A proposito del week end della MotoGP, Misano ospiterà sabato 12 settembre anche l'unica gara del CEV (Moto3) che nel 2020 si disputerà fuori dalla Spagna. Un riconoscimento prestigioso che arricchisce ulteriormente le giornate in pista, dove tornerà anche la MotoE che ha laureato il pilota della Riders' Land, Matteo Ferrari, primo campione del mondo. A MWC si svolgeranno due gare, prima della chiusura a Valencia. Dal 17 al 19 luglio riflettori sul biennale World Ducati Week, mentre il calendario automobilistico sarà sempre corposo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X