Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Auto contro cinghiale a Pieve Torina

Un grosso cinghiale sbuca dalla boscaglia proprio mentre passa l'auto, condotta da una 28enne, che non riesce a evitare l'impatto. L'incidente, l'ennesimo per la presenza di fauna selvatica in strada, è avvenuto verso le 13 a Pieve Torina sulla Provinciale in direzione Visso all'altezza della frazione Piè Casavecchia. Nonostante lo spavento la conducente dell'auto, poi trasferita al pronto soccorso per accertamenti, è rimasta sempre cosciente ed è riuscita a chiamare i soccorsi. E' stata poi assistita da forze dell'ordine e sanitari. In quel tratto di strada incontri con animali selvatici sono "quasi quotidiani", osserva Coldiretti che sottolinea "lo stato d'emergenza rispetto al proliferare incontrollato della fauna selvatica".

"Oltre ai danni alle colture che denunciamo da anni, - denuncia Francesco Fucili, presidente Coldiretti Macerata - oltre al fatto di non poter scegliere quali colture mettere a dimora, per chi vive nell'entroterra c'è anche questo rischio. "Nel migliore dei casi, - aggiunge - quando non si tratta di incolumità personale, bisogna mettere in conto dei soldi per riparare o acquistare, a seconda dell'entità dei danni, i mezzi. L'equilibrio è saltato da tempo e per tornare ad avere il controllo della situazione - afferma Fucili - occorre mettere in atto tutti gli strumenti ordinari e straordinari per abbassare il numero di capi, anche tramite abbattimenti". Coldiretti riferisce che nei giorni scorsi c'era stato un altro incidente nei pressi dell'ospedale di San Severino nei pressi dell'ospedale causato sempre da un cinghiale. Per chiedere un intervento delle istituzioni, Coldiretti, rappresentata da tanti agricoltori esasperati da questa situazione, aveva manifestato lo scorso 7 novembre davanti a Montecitorio a Roma.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X