Domenica, 22 Settembre 2019

Hongqi entra nel mercato delle automobili elettriche

Motori
Hongqi E-HS3
© ANSA

(ANSA-XINHUA) La casa automobilistica cinese FAW Group ha avviato la commercializzazione del primo modello elettrico del suo marchio iconico Hongqi per ritagliarsi una porzione del fiorente mercato dei veicoli a nuova energia in Cina. L'Hongqi E-HS3, un modello solo elettrico di sport utility vehicle, ha un prezzo compreso tra 225.800 yuan (circa 32.000 dollari), a 265.800 yuan (circa 38.600 dollari). Lo comunica la casa produttrice di automobili. Il nuovo modello ha un'autonomia di 407 chilometri in base al New European Driving Cycle, e necessita solo di 15 minuti per caricare la batteria dal 30% all'80%.

La prima auto di Hongqi ('Bandiera Rossa' in cinese), è stata realizzata nel 1958. Si tratta di uno dei marchi cinesi di berline iconiche, i cui veicoli sono stati utilizzati per sfilate in occasione di feste nazionali. Negli ultimi anni l'azienda ha esplorato attivamente il mercato dell'auto privata per contrastare le vendite poco brillanti, dovute in parte alla mancanza di nuovi modelli e concessionari. Nella prima metà di quest'anno, sono stati venduti più di 33.000 veicoli Hongqi, con un incremento del 255% rispetto all'anno precedente e una cifra superiore alle vendite totali del 2018. Xu Liuping, presidente del FAW Group, ha dichiarato che Hongqi presenterà fino a 17 nuovi modelli, tra cui diversi modelli elettrici, entro il 2025. Per espandere la rete di vendita, Hongqi ha costruito più di 100 centri di esperienza nelle principali città e regioni del Paese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X