Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Ford al Festival di Goodwood punta i riflettori sulla GT

Motori
Ford al Festival di Goodwood punta i riflettori sulla GT
© ANSA

Ford torna all'edizione del Festival of Speed di Goodwood 2019 con un annuncio riguardante la supercar Ford GT, che verrà reso pubblico durante la conferenza del 4 luglio. Saranno Hermann Salenbauch, Global Director di Ford Performance, e Larry Holt, Chief Technical Officer di Multimatic a dare la notizia (al momento top secret), presso lo stand di Ford nel Drift Paddock del Festival britannico. Ford ritornerà a Goodwood, quest'anno, con una serie di automobili che affronteranno la Hillclimb da 1.86 km, tra cui la nuova Focus ST e la Mustang Shelby GT500 da 760CV che faranno il loro debutto in Regno Unito, proprio sulla Goodwood Hillclimb. Presente anche - e non poteva mancare - la Ford GT #66 del Ford Chip Ganassi Racing Team direttamente dall'ultima 24 Ore di Le Mans e ancora la Ford Fiesta WRC del Team Ford World Rally M-Sport, la Fusion del Team Penske già vincitrice del campionato NASCAR del 2018, una Ford Zakspeed Turbo Capri del 1980. al festival anche l'Hoonitruck del campione di Gymkhana, Ken Block e una Escort RS Cosworth ed infine il campione di drift Vaughn Gittin Jr sarà a Goodwood al volante della sua Mustang RTR. Infine alla kermesse, farà il suo debutto anche il Ranger Raptor, la versione performance del pick-up best seller dell'Ovale Blu - costruito per resistere all'off-road più estremo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X