Giovedì, 27 Giugno 2019

Maserati Gran Tour celebra 15 anni presenza Tridente in Cina

Motori
Maserati Gran Tour celebra 15 anni presenza Tridente in Cina
© ANSA

Maserati festeggia in Cina un suo doppio anniversario (quello dei 105 anni del Marchio e quello dei 15 anni di presenza in quel mercato) con il Gran Tour, un evento culturale 'itinerante' della durata di un mese, riservato a stampa e clienti asiatici, che attraverserà tutto il Paese. La manifestazione è iniziata con una grande celebrazione, ideata per rendere omaggio al ricco patrimonio culturale cinese, al Shanghai Port International Cruise Terminal, luogo dove arte e cultura orientale e occidentale si fondono. Il momento culminante della cerimonia di inizio ha visto gli ultimi modelli della gamma Maserati - Quattroporte, Ghibli e Levante, che rappresentano lo stile italiano senza tempo profondamente radicato nel Dna del brand - schierarsi sulla riva del fiume Huangpu, formando il numero 15. A campeggiare su questo straordinario schieramento, è stato proiettato sull'edificio del Shanghai International Port Group un gigantesco logo del tridente. Ma la simbologia (tanto cara ai cinesi) non si limita a questoi: per celebrare questo doppio anniversario, il percorso del Gran Tour è stato disegnato sulla carta della Cina a formare la M di Maserati, formando quattro percorsi che, snodandosi per 10.000 chilometri da est a ovest, toccheranno tutto il Paese. I partecipanti scaleranno le montagne della Cina orientale, visiteranno antiche città nell'area montuosa del Taihang, ammireranno gli affreschi lungo l'antica Via della Seta e guideranno nei magnifici territori della Cina occidentale. In dettaglio la prima tappa del Gran Tour partirà dal delta del fiume Yangtze, transitando po attraverso lo splendido scenario della Riserva naturale di Wuyanling, le tortuose strade di Zhailiaoxi che conducono attraverso le montagne ai tipici villaggi della zona. Una full immersion nella storia ma anche nelle tradizioni dell'artigianato come la possibilità di vivere l'esperienza dell'antica tecnica di stampa tipografica. La rotta della seconda tappa, farà vivere al gruppo Maserati l'esperienza immersiva nell'antica civiltà cinese, un ritorno a migliaia di anni fa. I 'tag' di questo itinerario includono le grotte di Yungang e le grotte di Longmen, per approfondire le culture del nord del Wei e delle dinastie Tang e Song. Il tour proseguirà lungo le ripide montagne rocciose per toccare luoghi iconici come l'Hanging Temple e la Pagoda di Yingxian, la più alta interamente in legno del mondo. Terzo 'stint' (come si usa dire anche nel mondo delle competizioni automobilistiche) quello dedicato alla Via della Seta, l'antico e importantissimo itinerario che costituì il primo legame tra Europa e Asia. Tra il deserto sconfinato e cieli azzurri, la carovana Maserati partirà da Xi'an, attraversando il suggestivo Corridoio di Hexi scoprendo la spettacolare conformazione della 'valle ghiacciata' del parco naturale della Danxia. L'ultima sezione del Gran Tour porterà i partecipanti da Dunhuang a Chengdu, una regione quest'ultima caratterizzata da montagne di notevole altezza dove nascono migliaia di fiumi. Un territorio e una rete stradale che permetterà di apprezzare la tecnologia avanzata e la dinamica di guida dei modelli Maserati, fino a quella che è considerata l'estremità del Tetto del Mondo.

Gran Tour 2019 in Cina - sottolinea la casa del Tridente - è un originale ed esclusivo omaggio alla ricca e varia cultura della Cina vista attraverso gli occhi di Maserati. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X