Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Ford, debutta la versione ibrida di Mondeo station wagon

Motori
Ford, debutta la versione ibrida di Mondeo station wagon
© ANSA

Non farà numeri da capogiro, ma in Italia, il mercato delle station wagon di segmento D - nonostante l'offensiva di suv e crossover - continua ad attrarre una buona parte dei clienti. In questo panorama dove il ruolo di best in class lo gioca la Passat di Vw, arriva ora una versione rinnovata della Mondeo (che già occupa la seconda posizione all'interno del segmento). Il facelft della quarta generazione, lanciata nel 2014, arriva anche in versione ibrida (come anche la tedesca di Wolfsburg), equipaggiata con motore diesel Ford EcoBlue da 2.0 litri, progettato per fornire maggiore potenza, più coppia a bassi regimi e maggiore efficienza nei consumi di carburante per i viaggi più lunghi. Il propulsore ibrido eroga 187 CV e combina un motore a benzina 2.0 a ciclo Atkinson, un motore elettrico con generatore e batteria agli ioni di litio da 1.4 kWh, e una trasmissione automatica sviluppata da Ford.

La tecnologia di frenata rigenerativa recupera fino al 90% dell'energia normalmente persa durante la frenata, per ricaricare la batteria, contribuendo al raggiungimento di 96 g/km di emissioni di CO2 e un'efficienza nei consumi di carburante da 4.2 l/100 km, per la versione quattro porte, e 101 g/km di emissioni di CO2e un efficienza nei consumi di carburante da 4.4 l/100 km, per la versione wagon. Tra le tecnologie, salgono a bordo l'interfaccia Ford SmartGaugeche permette al guidatore di tenere sotto controllo la carica, analizzare il recupero e l'utilizzo dell'energia e migliorare i consumi ed un sistema di recupero del calore dei gas di scarico appositamente sviluppato per consentire un riscaldamento più veloce dell'abitacolo. Disponibile inoltre anche l'Adaptive Cruise Control (ACC), con Stop&Go, che si unisce alla gamma di tecnologie di assistenza alla guida diMondeo, insieme all'Intelligent Speed Limiter, per affrontare al meglio il traffico in ogni situazione.

Esteticamente, le novità riguardano il nuovo design delle luci a Led, la nuova griglia anteriore più armonicaed una fascia paraurti sportiva con spoiler inferiore ridisegnato. La parte posteriore si distingue per i gruppi ottici a forma di C, un nuovo design dei cerchi e una linea più muscolosa e decisa.

All'interno, oltre a nuove finiture, quello che sicuramente vale la pena sottolineare è l'abitabilità . Che si traduce anche in una buona capacità di carico (si passa dai 403 litri, con i sedili posteriori in posizione normale, ai 1.508 litri con i sedili posteriori reclinati, mentre il pianale piatto facilita il carico e lo scarico di oggetti voluminosi o di grandi dimensioni. Disponibile nelle declinazioni Titanium, ST-Line e Vignale, nuova Mondeo Hybrid è in vendita a partire da 35.950 euro (per la 4 porte versione Titanium Business), con 1.250 euro in più è possibile acquistare la versione wagon. Per il lancio, poi, è prevista anche un'offerta che riguarda i clienti interessati al noleggio a lungo termine: in questo caso, è possibile avere Mondeo SW hybrid, senza anticipo con una rata di 450 euro al mese (per 36 mesi o 60mila chilometri).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X