Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Ecorally, al via oggi da San Marino 30 equipaggi

Ecorally, al via oggi da San Marino 30 equipaggi

ROMA - Al via oggi la dodicesima edizione dell'Ecorally sul percorso San Marino, Sansepolcro, Arezzo e ritorno, gara di regolarità su strada riservata ai veicoli ecologici e aperta a tutti. Al via oltre 30 equipaggi che si sfideranno per 314 chilometri.

Dopo le verifiche tecniche, gli equipaggi sono partiti a un minuto di distanza l'uno dall'altro dal Multieventi Sport Domus di San Marino, attraversando il Parco naturale di Montecchio, Talamello, Sant'Agata Feltria, Badia Tedalda e Pieve Santo Stefano, con sosta a Sansepolcro per la ricarica dei veicoli elettrici. Si proseguirà poi per Santa Fiora e Tavernelle con arrivo alle 19,12 in piazza Grande ad Arezzo, dove i mezzi rimarranno parcheggiati in parco chiuso durante la notte.

Domani mattina alle 7,31 partenza del primo equipaggio da Arezzo per il percorso di ritorno, che tocca Palazzo del Pero e Badia Ficarolo per sostare ancora a Sansepolcro per un'ennesima ricarica dei veicoli elettrici, poi il Valico di Viamaggio, Perticara, Montetiffi e Ponte Uso per rientrare nella Repubblica del Titano e tagliare il traguardo finale alle 13,22 (primo equipaggio) a San Marino, Multieventi Sport Domus.

Il percorso è suddiviso in 4 tappe e 15 settori di gara, con 8 prove segrete a velocità media imposta rilevate con fotocellula, 3 riordini- a Sansepolcro e Arezzo - e 24 pressostatidi rilevamento del tempo. I veicoli ammessi appartengono alla Categoria FIA VII, VIII e IIIA: ibridi elettrici e altri veicoli ad energie alternative, quali mono e bifuel gassosi (Gpl e metano e biometano), biocarburanti (biodiesel) e idrogeno, oltre ad elettrici e fuel cell.

L'Ecorally, nato nel 2006 è una gara internazionale regolamentata dalla Fia - Federazione Internazionale Automobilistica e da Aci Sport, valevole per i campionati internazionale - con il 1° E-Rally riservato ai veicoli elettrici - e italiano dedicati alleEnergie Alternative.

L'obiettivo della manifestazione è quello di promuovere i veicoli a energie alternative e a basso impatto ambientale e già da 9 anni è affiancata dall'Ecorally Press, in collaborazione con Consorzio Ecogas e Assogasliquidi/Federchimica, partner tecnici Energas, My En e Zetagas, nel quale gareggiano equipaggi composti da giornalisti. Nell'ambito del Press viene assegnato anche il Trofeo Nello Rosi, in collaborazione con Unione Gas Auto ed Ecomobile.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X