Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Irma: in Florida fuga in auto, i consigli delle Autorità

Irma: in Florida fuga in auto, i consigli delle Autorità

Motori
© ANSA

ROMA - E' in pieno svolgimento l'evacuazione, sostanzialmente per mezzo di veicoli privati, delle aree della Florida che saranno interessate dal passaggio dell'uragano Irma che tanti danni ha già arrecato nei Caraibi. Le Autorità degli Stati Uniti sono ben organizzate per fronteggiare queste emergenze, tanto che nella segnaletica di alcune regioni svettano i segnali 'Evacuation Route' per incanalare il traffico. Il maggiore problema che si sta riscontrando - ci sono, secondo CNN oltre 6 milioni di persone sulle strade, uno dei maggiori 'esodi' di emergenza nella storia del Paese - è quello del rifornimento di carburante, con code di diverse ore ai distributori che erano rimasti a secco. Il Governatore della Florida Scott ha emesso un comunicato in cui conferma che tutta la struttura ''sta lavorando intensamente per portare più benzina alle stazioni di rifornimento'' e ha confermato di aver attivato assieme alle Autorità Federali un piano per far arrivare in queste ore, con una nave che è attraccata a Tampa, circa 300mila barili supplementari di carburante (47,7 milioni di litri) da inviare ai distributori. Nel frattempo la Polizia ha anche emesso una serie di raccomandazioni destinate non solo a coloro che stanno per spostarsi verso zone sicure, ma anche per gli automobilisti che per varie ragioni non vorranno o potranno evacuare le abitazioni. Oltre al consiglio di verificare il pieno del serbatoio e l'efficienza della batteria, la check list raccomanda di mettere i documenti della vettura in una busta sigillata a prova d'immersione e di fotografare l'esterno e soprattutto l'interno dell'auto per poter eventualmente aprire le pratiche con l'assicurazione. Altra indicazione, che a noi europei può sembrare superflua, è quella di cercare un parcheggio coperto o un garage costruiti in cemento armato, sfruttando i piani dal +1 in su.

Infine l'indicazione di non muoversi in auto subito dopo il passaggio dell'uragano, vista la probabilità (anzi la quasi certezza) di caduta di linee elettriche sulle strade.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X