Venerdì, 03 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Gara prototipi studenti, trionfano Polonia e Germania

Gara prototipi studenti, trionfano Polonia e Germania

Motori
Dalla Germania all'Egitto, sogni e progetti degli studenti
© ANSA

ROMA - Polonia e Germania trionfano alla tredicesima edizione della Formula Sae Italy & Formula Electric Italy mentre si registrano per l'Italia buone prestazioni per il Politecnico di Torino, Milano e Padova. Sul circuito dell'autodromo di Varano de' Melagari, la competizione internazionale aperta agli studenti universitari e organizzata da Anfia, ha visto salire sul podio della Classe 1C (vetture a combustione interna), al primo posto il PWR Racing Team, della Wroclaw University of Science and Technology (Breslavia). Il secondo classificato è il team Dynamis PRC del Politecnico di Milano e il terzo l'Università di Kassel, con l'Herkules Racing Team. Nella Classe 1E (vetture elettriche), invece, ha trionfato il DHBW Engineering Stuttgart Team di Stoccarda, mentre si è aggiudicato il secondo posto il Global Formula Racing Team dell'Università DHBW Ravensburg, terza la Squadra corse del Politecnico di Torino. Nella Classe 3 (presentazione del solo progetto della vettura), il podio è tutto tricolore, con il team Race UP Electric dell'Università di Padova a condurre la classifica, seguito dal Firenze Race Team dell'Università di Firenze e, in terza posizione, dal Polimarche Racing Team dell'Università Politecnica delle Marche. ''L'esperienza di Anfia, al debutto come organizzatore di Formula Sae, è stata all'insegna della passione e dell'entusiasmo trasmesso dai giovani concorrenti, coinvolti in un evento formativo-didattico più che competitivo in cui hanno la possibilità di confrontarsi con professionisti di spicco delle aziende della filiera automotive e del mondo del motorsport - ha commentato Gianmarco Giorda, direttore di Anfia - L'intento dell'associazione è di far crescere la manifestazione nel panorama internazionale, allargando la partecipazione delle aziende tra gli sponsor e le giurie e valorizzando al meglio le opportunità di dialogo e confronto tra aziende e mondo accademico, che rappresenta un altro punto di forza dell'evento''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X