Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Da 2018 variante Ford EcoBoost 1.0 che disattiva cilindri

Da 2018 variante Ford EcoBoost 1.0 che disattiva cilindri

ROMA - Ford migliorerà ancora il suo 'motore gioiello', l' EcoBoost 1.0, con una inedita versione a cilindrata variabile che debutterà nei modelli di serie dell'Ovale Blu già nel 2018. Si tratta della prima applicazione al mondo di tecnologie di disattivazione dei cilindri su un motore con frazionamento a 3 cilindri, in grado di disattivare/riattivare la combustione in uno dei tre cilindri in soli 14 millisecondi, 20 volte più velocemente di un battito di ciglia, consentendo di ridurre le emissioni di CO2 e di incrementare l'efficienza del 6%. L'annuncio è stato dato contestualmente all'attribuzione al Ford EcoBoost 1.0 del prestigioso premio di Best Engine Under 1.0-litre (Miglior motore sotto 1 litro) nell'ambito del'International Engine of the Year 2017. Si tratta della sesta vittoria consecutiva di questo propulsore Ford, nonostante la concorrenza nella classe dei motori compatti a turbo compressione con iniezione diretta sia notevolmente aumentata, proprio per rispondere al successo dell'EcoBoost. La giuria di 58 giornalisti automotive provenienti da 31 Paesi ha premiato la combinazione di guidabilità, prestazioni, convenienza, confort e tecnologia, che continua a fare scuola tra i motori compatti. Dal 2012 ad oggi quello attribuito al Ford EcoBoost 1.0 è il decimo riconoscimento, in quanto que si aggiunge ai 3 titoli assoluti, ai 5 di categoria 'Best Engine Under 1.0-litre' e al premio di miglior nuovo motore 'Best New Engine' già ottenuti in passato. Quest'anno l'EcoBoost ha sconfitto 35 motori della concorrenza, 9 in più rispetto ai partecipanti dell'edizione 2012, quando vinse per la prima volta: una concorrenza nella classe dei motori compatti a turbo compressione con iniezione diretta sempre più numerosa e agguerrita. ''Il Ford EcoBoost 1.0 ha cambiato le regole del gioco, e nonostante dal debutto a oggi tutti ci abbiano inseguito, è rimasto un punto di riferimento senza pari per la sua categoria - ha commentato Joe Bakaj, vice presidente sviluppo prodotto di Ford Europa - Lo spirito d'innovazione continua a guidarci, nonostante gli importanti riconoscimenti ottenuti in questi 10 anni, cerchiamo di applicare la stessa mentalità all'avanguardia a una nuova generazione di motori diesel, più compatti ma più potenti, puliti ed efficienti tenendo sempre come obiettivo la soddisfazione dei nostri clienti''.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X